Glutammato nella dieta e disturbo ossessivo-compulsivo

21 dicembre 2014

Glutammato nella dieta e disturbo ossessivo-compulsivo


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


27 novembre 2014

Glutammato nella dieta e disturbo ossessivo-compulsivo

Salve, ho letto che coloro che soffrono di disturbo ossessivo compulsivo hanno un malfunzionamento nel pompaggio di glutammato e che un eccesso di glutammato sia correlato allo sviluppo del disturbo ossessivo compulsivo. È vero ció? E soprattutto, puó il glutammato presente negli alimenti, aggravare o comunque incidere su chi è affetto da DOC o su chi ne è predisposto?
Grazie in anticipo!

Risposta del 21 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente il glutammato è un additivo purtroppo molto presente nell'alimentazione che può essere tossico per i motoneuroni e che essendo assorbito a livello intestinale può raggiungere il cervello e peggiorare i sintomi psichici anche il DOC. Per cui meno ne assume meglio è. le ricordo anche che il glutine può provocare sintomi simili ed un eccesso di zuccheri raffinati per cui modifichi la sua dieta in tal senso
buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Mente e cervello
17 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza