Infarto inferiore

03 febbraio 2018

Infarto inferiore




31 gennaio 2018

Infarto inferiore

Salve prof e passato quasi un anno. Vi trascrivo l'ultimo eco bidimensionale
Aorta. 32mmascmm
Atrio sinistro 40 mm
Ventricolo sinistro58mm. 39in td
Setto interventricolare9mm
Parete posteriore 8mm
Commenti. Normali dimensioni intracavitarie del ventricolo sinistro con ipocinesia della porzione basale della parete posteriore normocinetico il miocardio residuo con funzione della pompa 55%
Bulbo aortico ai limitidella norma. semilunari aortiche sclerotiche con normale ercursione sistolica. Mitrale. Prolasso del lembo anteriore non significativo. Ventricolo destro nei limiti
Doppler pulsato continuo tessutale
Assenza di flussi patologici. Conclusioni ipocinesia della pareteposteriore basale in soggetto conpregresso ima. Inferiore in attesa di un suo parere i miei saluti

Risposta del 03 febbraio 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Dopo un infarto postero-inferiore, è normale che quella parte del cuore " pompi " di meno, perchè una parte del tessuto muscolare è stato sostituito da una cicatrice. Le valvole sono un po' indurite, ma - a quanto pare - tengono ancora bene. Nulla di più.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa