Neoformazione stenosante del retto

02 dicembre 2014

Neoformazione stenosante del retto




02 dicembre 2014

Neoformazione stenosante del retto

Spett. Dott. mia a mia moglie e'stato riscontrato da esami dei marcatori tumorali dei valori alti e pertanto ha provveduto ad effettuare una pet tac total body e'stato riscontrato un calcinoma mammario e una formazione stenosante del retto.
sono stati eseguiti sia biopsia al calcinoma mammario e dai risultati e'stato evidenziato un calcinoma duttale infiltrante (NAS) G2 sec. Nonntigham. Micricalcificazioni assenti stadio ptx G2 pNX.
inoltre dalla colonoscopia e'stato riscontrato: Ispezione anale negativa, a circa 7 cm del MA si palpa una neoformazione dura, l'indagine conferma una neoformazione senosante del lume a circa 7 cm. dal MA. e'stata effettuata biopsia con i seguenti risultati: Lembi di mucosa colonica sede di edema, congestione e moderata flogosi cronica attiva erosiva. su questi frammenti assenza di neoplasia. Reperto morfologico di flogosi cronica attiva erosiva priva su questi prelievi di carattere morfologici di specificita '. correlare ai dati clinici e strumentali ed in caso di sospetto clinico ripetere biopsia.
l'oncologo per maggior sicurezza ha fatto ripetere la rettoscopia ed e'stato confermato la stessa diagnosi per la biopsia siamo in attesa dei risultati.
Vorrei un vostro consiglio in merito con la speranza che anche la seconda biopsia risulti negativa anche se in ogni caso l'intervento al retto va eseguito da quello che dice l'oncologo. In attesa di un vostro consiglio la ringrazio e le porgo i miei saluti.

Risposta del 02 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente sicuramente la stenosi del retto deve essere trattata per evitare una occlusione intestinale. Difficilmente una neoplasia mammaria metastatizza a livello anale per cui sarei in loco moderatamente tranquilla
auguri per tutto

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Tumori




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube