Ormonoterapia

13 ottobre 2013

Ormonoterapia




09 ottobre 2013

Ormonoterapia

Nel 2012 sn stata operata e ho avuto una quadrantectomia e svuotamento ascellare. . . Risultato: Carcinoma duttale infiltrante triplo negativo!Ho praticato 4 chemio rosse e 12 chemio settimanali (taxolo)più 30 radioterapie. Adesso, faccio la puntura mensile di decadeptyl e devo prendere arimidex per 5 anni. Mi è sorto dubbio se io sono senza recettori ormonali a cosa serve questa cura di ormoni?Grazie

Risposta del 11 ottobre 2013

Risposta a cura di:
Prof. ANDREA DE MATTEIS


La terapia ormonale è del tutto inutile in una paziente triple negative.
In assenza di recettori estrogenici e/o progestinici la terapia ormonale non dà risultati terapeutici

Prof. Andrea de Matteis
Medico Ospedaliero
Specialista in Endocrinologia, Diabetologia e malattie del ricambio
Specialista in Oncologia
Napoli (NA)
Risposta del 13 ottobre 2013

Risposta a cura di:
Dott. ISACCO FALCO


buongiorno in effetti terapia ormonale non va praticata in un tumore triplo negativo a meno che analogo non sia stato fatto durante chemioterapia per preservare fiunzione ovarica per cui probabilmente non è un vero triplo negativo cioè assenza completa espressione recettori estrogeni e progesterone. D'altra partre anche se fosse recettori positivi questa l'arimidex non è una terapia standard adiuvante in paziente in premenopausa per cui suppongo che ci siano altre spiegazioni circa la sua situazione di malattia che ha portato a questa scelta e per cui la invito a discutere con il suo oncologo di fiducia. .

Dott. Isacco Falco
Medico Ospedaliero
Specialista in Oncologia
Bassano del Grappa (VI)

Ultime risposte di Tumori

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa