Ovariectomia e fertilita'

04 maggio 2005

Ovariectomia e fertilita'




28 aprile 2005

Ovariectomia e fertilita'

salve, ho 30 anni e all'eta' di 13 anni ho avuto un intervento per una ciste ovarica con asportazione dell'ovaio sinistro e parte del destro. il ginecologo mi ha rassicurato che questo non causa problema per il concepimento di un bambino. vorrei sapere se è vero e come si verifica nel mio caso l'ovulazione in quanto ho sentito diversi pareri discordanti su questo. grazie. chiara

Risposta del 04 maggio 2005

Risposta a cura di:
Prof. CARLO BASTIANELLI


come le hanno detto anche solo una parte di ovaio residuo le consentirà di avere le gravidanze che vorrà in futuro.
se ha cicli mestrali regolari vuol dire che la ghiandola restante lavorando un pò di più compensa il tessuto perso e l'ovulazione può essere presente tutti i cicli
come consiglio, visti i precedente, valuterei la possibilità di "mettere a riposo" l'ovaio residuo con l'assunzione di una normalissima pillola anticoncezionale sino alla decisione di intraprendere una gravidanza.

Prof. Carlo Bastianelli
Universitario
Specialista in Ginecologia e ostetricia



Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Baby blues e depressione post-partum
Salute femminile
19 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Baby blues e depressione post-partum
FarmacistaPiù: Progetto Mimosa in aiuto alle donne vittime di violenza
Salute femminile
16 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
FarmacistaPiù: Progetto Mimosa in aiuto alle donne vittime di violenza
Dieta sana, meno complicazioni in gravidanza
Salute femminile
27 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Dieta sana, meno complicazioni in gravidanza