Perdite vaginali

22 febbraio 2005

Perdite vaginali




Domanda del 18 febbraio 2005

Perdite vaginali


Gent. redazione di dica33 la mia ragazza , di 22 anni , da circa 2 giorni , soffre di un leggero bruciore dopo la minzione , e di una leggera e chiara perdita di liquido color rosa chiaro , che dopo poco sparisce. oggi dopo 2 giorni non avverte + questo fastidio , ma io le ho suggerito di rivolgersi al suo ginecologo , che però prima di 8 giorni non la può ricevere ... io spero che non sia nulla , ma Vi chiedo cosa fare prima della visita , che avverrà fra + di una settimana , se devo interrompere i rapporti ... ho anke letto che leggere perdite vaginali possono essere attibuite al fatto ke una donna possa essere incinta ... è possibile ? abbiamo sempre usato il preservativo ! ... spero in una Vs. veloce risposta ! Grazie edo
Risposta del 22 febbraio 2005

Risposta di:
Dott. SALVATORE DI GRAZIA


Potrebbe trattarsi di infezione urinaria, frequente e responsabile di quei sintomi. La gravidanza non la si può diagnosticare in base a quei disturbi, attendete la visita del ginecologo, e, se non è fastidioso per la sua partner, potete continuare ad avere rapporti.
Saluti.

Dott. Salvatore Di Grazia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
CATANIA (CT)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Potrebbe interessarti