Presenza di orzaiolo

30 novembre 2004

Presenza di orzaiolo




19 novembre 2004

Presenza di orzaiolo

Gentile Dottore, mi sta capitando nell'ultimo periodo, che a breve distanza mi sono comparsi nell'occhio orzaioli, che ho curato con una crema a base cortisonica, tengo a precisare fino a quel momento non avevo mai sofferto di questo disturbo e probabile un'infezione? Inoltre mi hanno detto che, una volta comparsi gli orzaioli si ripeteranno ciclicamente nel tempo. E' vero? Se Si, che cura mi consiglia? Grazie

Risposta del 30 novembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. ORAZIO CIARCIÀ


L'orzaiolo è praticamente un "foruncolo" e si ha in corrispondenza di un bulbo pilifero e andrebbe trattato con impacchi caldi e pomate antibiotiche.
Io penso che Lei sia stata affetta da calaziosi che prevede la terapia da lei descritta.
La cura che Le posso consigliare è una corretta igiene oculopalpebrale (correggere eventuali difetti refrattivi che possano fare insorgere una Blefarite ) e cercare di condurre una vita sana e ben regolata eviatndo il più possibile stress e cause d' Ansia e/o di tensione.
Cordialmente

Dott. Orazio Ciarcià
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
TREVISO (TV)

Ultime risposte di Occhio e vista




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa