Risonanza magnetica del ginocchio dx

21 ottobre 2005

Risonanza magnetica del ginocchio dx




18 ottobre 2005

Risonanza magnetica del ginocchio dx

VORREI DELLE DELUCIDAZIONI IN MERITO.
ESAME ESEGUITO MEDIANTE SEQUENZE S. E. E G. E. SUI PIANI ASSIALI, SAGITTALI E CORONALI. NON SONO EVIDENTI ALTERAZIONI A LIVELLO DELLE FIBROCARTILAGINI MENISCALI. IL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE RISULTA ASSOTTIGLIATO CON INCREMENTO DELLA INTENSITA'DI SEGNALE PER INTERESSAMENTO DISTRATTIVO LA CUI INTEGRITA'ANATOMICA VA VALUTATA MEDIANTE TEST DI FUNZIONALITA'BIOMECCANICA. NORMALITA'DEL LEGAMENTO CROCIATO POSTERIORE E DELLE ALTRE COMPONENTI CAPSULO LEGAMENTOSE. ROTULA IN ASSE. NON SI APPREZZANO QUOTE FLUIDE INTRARTICOLARI.

Risposta del 21 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. MATTEO LIBROIA


L'esame depone in prima analisi per una verosimile lesione parziale del leg. crociato anteriore.
Dato che la precisione di tale valutazione con la risonanza non è assoluta, potrebbe esserci una lesione anche completa, o una lesione che in un futuro si completerà con una rittura a tutto spessore.
Dovrebbe farsi visitare da un ortopedico per correlare i dati strumentali alla clinica e, in caso, un'artroscopia diagnostica scioglierà ogni dubbio. Lo specialista potrebbe proporre, in caso di lesione, la ricostruzione del crociato immediata, oppure proporre l'intervento in un secondo tempo.
ne parli con il suo medico di fiducia.
cordiali saluti

Dott. Matteo Libroia
Casa di cura convenzionata
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube