Non solo antidolorifici contro il mal di schiena

21 febbraio 2019

News

Non solo antidolorifici contro il mal di schiena



Curare il mal di schiena con l'esercizio fisico


mal di schiena lombalgia yoga

Basta farmaci antidolorifici contro il mal di schiena. O, almeno, meno farmaci antidolorifici e più movimento: così si può ridurre, se non sconfiggere, il mal di schiena. Anche se il movimento è quello lento e meditativo dello yoga. È soprattutto il dolore che colpisce la parte bassa della schiena, quella lombare, che è poi il malessere più diffuso e spesso invalidante, a essere più facilmente affrontata con l'antica pratica ascetica. Fantasie di fanatici orientalisti? Nient'affatto.

La millenaria arte è stata oggetto di uno studio, condotto dai ricercatori della Boston university school of medicine (Busm), su 95 soggetti adulti affetti da lombalgia da moderata a grave. I ricercatori hanno potuto constatare dopo 12 settimane di follow-up come la pratica dello yoga, anche solo una volta a settimana, fosse efficace nel ridurre il dolore di schiena.

I partecipanti allo studio sono stati preventivamente suddivisi a caso in due gruppi: un primo gruppo che avrebbe partecipato alle sessioni di yoga una volta a settimana; un secondo gruppo che vi avrebbe partecipato due volte a settimana. I componenti di entrambi i gruppi sono poi stati incoraggiati a seguire la pratica anche a casa propria.
Dopo tre mesi i risultati hanno mostrato che tutti i partecipanti avevano molto meno dolore e avevano diminuito la necessità di ricorrere ai farmaci antidolorifici. Inoltre la diminuzione del dolore era identica tra i due gruppi: basta una sola seduta settimanale per ottenere ottimi risultati, visto che per tutti, la capacità di svolgere le attività quotidiane, minata dal mal di schiena, era migliorata.


Esercizi contro la sciatalgia


Vediamo ora due semplici esercizi che possiamo fare da soli, quotidianamente in pochi minuti:

Distendersi, con le piante dei piedi appoggiate al pavimento e le ginocchia sollevate. Usando entrambe le mani, portare il ginocchio sinistro al petto e trattenere per 15-30 secondi. Tornare alla posizione di partenza e ripetere con l'altra gamba.
Eseguire poi l'esercizio con entrambe le gambe contemporaneamente. Da ripetere più volte, in genere dà un beneficio immediato.

Rinforzo zona lombare,  ideale per prevenire e alleviare la lombalgia.

Distendersi, con le piante dei piedi appoggiate al pavimento e le ginocchia sollevate. Mantenendo le spalle appoggiate al pavimento, spostare contemporaneamente le ginocchia verso il lato sinistro fino a sentire i muscoli distendersi. Tenere, la posizione per 10 secondi per poi tornare allo stato iniziale. Ripetere, allora, verso il lato destro.
Ripetere l'esercizio per tre volte.



Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde