Lo spazzolino elettrico è efficace nell’igiene orale

07 gennaio 2019

News

Lo spazzolino elettrico è efficace nell’igiene orale



L'uso dello spazzolino è fondamentale per mantenere una corretta igiene orale; l'impiego dovrebbe essere certamente quotidiano e in concomitanza di ogni pasto consistente, stante il fatto che dopo venti minuti dall'ingestione di cibo la placca batterica è in grado di produrre sostanze acide che intaccano lo smalto.

Come si spazzolano i denti?


L'evoluzione delle tecniche di spazzolamento, che prevedono un andamento univoco della direzione di spazzolamento dalla gengiva verso il dente, ha permesso di mettere a punto metodologie di igiene orale che, se ben praticate, possono garantire un eccellente mantenimento della salute orale.
Per salute orale intendiamo una incidenza di carie e malattia parodontale ridotte al minimo, quasi assenti. Il problema però si pone quando questo percorso di igiene domiciliare non può essere messo in atto per i motivi più disparati; in aggiunta, alcune aree della bocca sono difficilmente raggiungibili e l'interpretazione delle istruzioni per l'igiene orale non sempre sono semplici da comprendere per la gran parte della popolazione profana.

Nuove abitudini: gli spazzolini elettrici


In questo senso, gli spazzolini elettrici sono un eccellente ausilio per mantenere prive di placca i denti e le zone di passaggio tra denti e gengive. Numerosi studi hanno dimostrato la reale efficacia da parte degli spazzolini elettrici nel rimuovere al meglio la placca batterica; ne esistono di vari tipi, dai più semplici ai più sofisticati, provvisti di tecnologie dedicate che possono controllare il movimento, il tempo dedicato e la modalità di potenza per rimuovere i batteri dalle superfici spazzolate. Un caldo invito a evolvere le proprie abitudini di mantenimento della salute orale.

A cura di:
Professor Massimo Gagliani
Professore Associato di Malattie Odontostomatologiche presso l'Università degli Studi di Milano



Vedi anche:


Potrebbe interessarti
L'esperto risponde