Estate: freschezza per tutta la pelle

25 maggio 2019

News

Estate: freschezza per tutta la pelle



Ebbene sì, l'estate sta già arrivando e con essa sudore e cattivi odori sono in agguato. Per mantenere la nostra pelle fresca e combattere la traspirazione eccessiva quando fa molto caldo, contrastando la degradazione dei batteri, possiamo scegliere le soluzioni d'igiene più adatte alla nostra cute imparando a conoscerne pregi e difetti.

Sudore e traspirazione


Come ben sappiamo il sudore è un'azione fondamentale che il nostro corpo compie per mantenere il nostro organismo alla sua temperatura di base (36/37°C). Quando la temperatura esterna è molto più elevata, il corpo perde acqua (fino a 1,5 litri di sudore all'ora attraverso le ghiandole sudoripare). Una parte di sudore (che contiene acqua e diversi sali minerali) viene espulsa in modo impercettibile dalle ghiandole eccrine che sono diffuse in tutto il corpo e non ha odore mentre quello delle ghiandole apocrine - posizionate, invece, nelle ascelle, nel pube, nelle zone genito anali e nell'ombelico - che sfocia nei follicoli piliferi unendosi al sebo, è quello che, per degenerazione batterica, produce i cattivi odori.

Su questi, quindi, si può agire con prodotti specifici che hanno il compito di inibire la traspirazione (e sono detti antitraspiranti) o di limitare gli effetti odorosi spiacevoli (i deodoranti).
Gli antitraspiranti hanno il compito di limitare leggermente il flusso delle secrezioni ghiandolari e una volta erano sconsigliati perché, contenendo sali metallici potenzialmente irritanti, erano considerati troppo aggressivi. Oggi, invece, le formulazioni moderne hanno azioni astringenti calibrate e non bloccano la traspirazione ma si limitano a ridurne la sovrabbondanza. In pratica sono un mix di antitraspirante/deodorante e sono disponibili nelle forme cremose, liquide, spray, stick o roll on.

Approfondimenti:
Perché sudiamo?


Deodoranti profumati, profumanti o senza profumo?


I deodoranti sono composti che assorbono le secrezioni, contengono sostanze antisettiche batteriostatiche e battericide e, solitamente, un blando profumo. Per chi li preferisce esistono anche quelli privi di fragranze.
I deodoranti classici sono profumati e agiscono bloccando l'attività dei batteri degradati che sono responsabili dei cattivi odori, lasciando anche una sensazione di freschezza, grazie a componenti naturali come lavanda, limone, ecc. La loro applicazione va rinnovata di tanto in tanto e dopo un bagno o una doccia e possono far parte di una linea coordinata al proprio profumo.
I deodoranti profumanti, invece, appartengono a una categoria di prodotti che ha lo scopo di lasciare sul corpo una fragranza persistente perché il loro bouquet copre gli altri odori. Solitamente sono adatti alle persone che vogliono utilizzare un solo prodotto sia per la freschezza sia per la profumazione e vanno usati, quindi, dopo una perfetta pulizia della pelle. Sono da evitare a traspirazione avanzata o se pensate di svolgere attività sportiva.
I deodoranti non profumati sono ideali per chi ha un'epidermide delicata e sensibile o per chi desidera un prodotto che non interferisca con il profumo usato abitualmente. Va sottolineato, comunque, che l'applicazione del deodorante va ripetuta durante la giornata, specialmente nel caso di una traspirazione abbondante.
Anche per quanto riguarda i deodoranti potete scegliere le formulazioni spray no gas, roll on o stick.

Approfondimenti:
Pelle troppo sensibile? Segui questi consigli.


Qualche consiglio sull’applicazione

Utilizzate il deodorante sulla pelle pulita e asciutta o rinfrescata da eventuale traspirazione.
Non spruzzate il deodorante sulle mucose e non applicatelo sulle ascelle che sono appena state depilate (lasciate passare almeno 24 ore).
Non applicate mai un deodorante spray attraverso i vestiti.
Nelle situazioni impreviste nelle quali non potete rinfrescarvi prima di riapplicare il deodorante utilizzate le pratiche salviettine deodoranti che riescono a risolvere la situazione in modo ottimale.

Approfondimenti:
Depilazione
perfetta e pelle morbida? Dieci consigli da seguire.

Luisella Acquati



Vedi anche:


Ultimi articoli
Mani in salute con…sei esercizi di ginnastica
15 giugno 2019
Notizie e aggiornamenti
Mani in salute con…sei esercizi di ginnastica
Ginnastica da divano
09 giugno 2019
Libri e pubblicazioni
Ginnastica da divano
Volete fianchi torniti? Ecco come fare
08 giugno 2019
Notizie e aggiornamenti
Volete fianchi torniti? Ecco come fare