Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore

11 maggio 2021

Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore (paracetamolo + guaifenesina + fenilenefrina)


Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore è un farmaco a base di paracetamolo + guaifenesina + fenilenefrina, appartenente al gruppo terapeutico Analgesici FANS + decongestionanti. E' commercializzato in Italia da Perrigo Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore e perchè si usa


Per il sollievo a breve termine dei sintomi del raffreddore e dell'influenza inclusi dolori, cefalea, naso chiuso e mal di gola, brividi e febbre, e per il sollievo della tosse bronchiale.

Indicazioni: come usare Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore, posologia, dosi e modo d'uso


Per uso orale dopo aver disciolto il contenuto della bustina in una tazza standard di acqua calda ma non bollente (250 ml). Far freddare l'acqua fino a raggiungere una temperatura che ne consenta il consumo. Bere tutta la soluzione entro 1 ora e mezza.

Adulti, anziani e bambini di età pari o superiore ai 12 anni:

Una bustina ogni quattro ore in base alle necessità. Non superare 4 bustine (4 dosi) nell'arco di 24 ore.

Non somministrare a bambini di età inferiore ai 12 anni.

Cercare assistenza medica se i sintomi persistono per più di 5 giorni.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore


Ipersensibilità al paracetamolo, alla guaifenesina, alla fenilefrina cloridrato o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Compromissione epatica o grave compromissione renale.

Cardiopatia e disturbi cardiovascolari, inclusa anemia emolitica grave.

Ipertensione.

Ipertiroidismo.

Diabete.

Feocromocitoma.

Pazienti che assumono antidepressivi triciclici (vedere paragrafo 4.5).

Pazienti che assumono altri prodotti contenenti paracetamolo (vedere paragrafo 4.4).

Controindicato nei pazienti in trattamento con inibitori della monoammine ossidasi o che hanno interrotto la terapia da meno di 2 settimane.

L'uso in pazienti con glaucoma o ritenzione urinaria.

L'uso in pazienti trattati con altri farmaci simpatico mimetici (quali decongestionanti, soppressori dell'appetito e psicostimolanti di tipo anfetaminico).

Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Fertilità – non ci sono informazioni disponibili che suggeriscono un effetto dei principi attivi sulla fertilità nell'uomo.

PARACETAMOLO

I dati epidemiologici sulla somministrazione orale di dosi terapeutiche di paracetamolo non indicano effetti avversi sulla gravidanza o sulla salute del feto o del neonato. Studi sulla riproduzione che hanno preso in esame la somministrazione orale non hanno indicato segni di malformazioni o di tossicità sul feto.

Il paracetamolo viene escreto nel latte materno ma non in quantità significative. Non sono stati riferiti effetti indesiderati nei bambini.

GUAIFENESINA

La sicurezza della guaifenesina durante la gravidanza e l'allattamento non è stata stabilita.

FENILEFRINA CLORIDRATO

La sicurezza dell'uso di fenilefrina cloridrato durante la gravidanza e l'allattamento non è stata stabilita.

La fenilefrina può essere escreta nel latte materno.

Il prodotto non deve essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Allarme dei pediatri: troppi ritardi nel calendario vaccinale
Infanzia
11 maggio 2021
Speciale Coronavirus
Allarme dei pediatri: troppi ritardi nel calendario vaccinale
Stai entrando in menopausa? Questi i segnali più evidenti
Salute femminile
10 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Stai entrando in menopausa? Questi i segnali più evidenti
Tumore ovarico: le donne non conoscono gli studi clinici
Salute femminile
08 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Tumore ovarico: le donne non conoscono gli studi clinici