Esteclin

23 gennaio 2021

Esteclin


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Esteclin (erdosteina)


Esteclin è un farmaco a base di erdosteina, appartenente al gruppo terapeutico Mucolitici. E' commercializzato in Italia da Bruschettini S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Esteclin disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Esteclin disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Esteclin e perchè si usa


Mucolitico, fluidificante nelle affezioni acute e croniche dell'apparato respiratorio.

Indicazioni: come usare Esteclin, posologia, dosi e modo d'uso


Formulazioni orali

Posologia

300 mg capsule rigide: 1 capsula 2-3 volte al giorno, per uso orale.

300 mg compresse dispersibili: 1 compressa 2-3 volte al giorno, per uso orale.

Modo di somministrazione

Le compresse devono essere sciolte in un bicchiere di acqua. La dispersione deve essere mescolata con un cucchiaino e bevuta immediatamente.

Posologia

225 mg granulato per sospensione orale: 1 bustina 2-3 volte al giorno, per uso orale.

175 mg/5 ml polvere per sospensione orale: 5 ml, due volte al dì, in bambini di peso compreso tra 15 e 19 kg (ed età superiore ai 2 anni); 5 ml tre volte al dì in bambini di peso corporeo tra 20 e 30 kg (ed età superiore ai 2 anni); 10 ml due volte al dì in bambini di peso superiore a 30 kg (ed età superiore ai 2 anni) e negli adulti.

Modo di somministrazione

Aggiungere acqua nel flacone sino al segno di livello. Agitare fino a dispersione completa e, se necessario, aggiungere altra acqua, di nuovo sino al segno di livello, agitando ancora.

La sospensione pronta può essere utilizzata in un tempo massimo di 7 giorni se conservata in frigorifero.

Agitare sempre prima dell'uso.


Controindicazioni: quando non dev'essere usato Esteclin


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Pazienti con ulcera peptica attiva.

Per la probabile interferenza dei metaboliti del prodotto con il metabolismo della metionina, ESTECLIN è controindicato in pazienti affetti da cirrosi epatica e da deficienza dell'enzima cistationina-sintetasi.

Poiché non ci sono dati nei pazienti con insufficienza renale con clearance della creatinina <25 ml/min o in pazienti con insufficienza epatica severa, l'uso di erdosteina non è consigliato in questi pazienti.

Fenilchetonuria, limitatamente alla polvere per sospensione, nella cui formulazione è presente aspartame.

Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni (per le forme orali).

Esteclin può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

La sicurezza dell'erdosteina nella gravidanza umana non è stata stabilita, pertanto, come tutti i farmaci nuovi, il suo impiego va sconsigliato.

Allattamento

Ugualmente sconsigliato è il suo impiego nel corso dell'allattamento.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa