Adenocarcinoma al colon

25 luglio 2004

Adenocarcinoma al colon




21 luglio 2004

Adenocarcinoma al colon

che cos'è e cosa comporta una emicolectomia per estirpazione di adenomi e adenocarcinona nel tratto ascendente e sigma del grosso intestino

Risposta del 25 luglio 2004

Risposta a cura di:
Dott. ENRICO GUARINO


Assolutamente nulla dal punto di vista funzionale in quanto dopo la resezione del tratto malato si esegue un anastomosi (collegamento) tra l'intestino tenue e il colon rimasto. Il decorso post-operatorio non presenta molti problemi in quanto in quel tratto di colon passano di solito feci liquide quindi il tempo di recupero è rapido. In casi selezionati o a rischio il chirurgo può decidere di fare una stomia temporanea (sacchetta di derivazione) per proteggere la sutura appena fatta. comunque è rarissimo che si faccia a destra nel colon ascendente.
cordiali saluti

Dott. Enrico Guarino
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa