Artrosi alle ginocchia

27 agosto 2013

Artrosi alle ginocchia




22 agosto 2013

Artrosi alle ginocchia

Gentile dottore, mi ritrovo all'improvviso senza avere mai avuto fastidi, dolori alle ginocchia quando scendo o salgo le scale. Per me questo è incomprensibile in quanto sono “ super magro” e da trent’ anni, per andare in ufficio, faccio la media di 10 chilometri al giorno a piedi o in bicicletta (in pianura) e durante il giorno sto poco seduto.
Inoltre, per tutto l'anno 2012 e fino a maggio 2013 ho fatto palestra. Ho usato “ macchinari” quali l’ ellittica, leg-press (senza strafare ), addominali mirati per rinforzare la schiena e i soliti esercizi con bilancieri su panca.
L’ ortopedico che mi ha visitato ha sentenziato “ hai l’ Artrosi alle ginocchia” ;. Fai una radiografia e dopo facciamo le Infiltrazioni di acido ialuronico.
Per me, è come una mazzata in quanto già soffro di ernia discale L5-S1 e ancora ho 54 anni di età ;.
Incomincio a pensare che la prevenzione come in questo caso non è servita a niente.
E neanche c’ è da pensare a una questione genetica. Ricordo benissimo che i miei nonni, zii e genitori non hanno mai sofferto di questi problemi fino alla vecchiaia.
Nella speranza di una risposta meno drastica, sentitamente la ringrazio.

Risposta del 27 agosto 2013

Risposta a cura di:
Dott. ANGELO PUCINO


Credo che sia opportuno approfondire la diagnosi con esami di laboratorio mirati (VES, PCR, emocromo, quadro proteico, fattore reumatoide, AST, ALT, LDH, CPK, urine)

Dott. Angelo Pucino
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Reumatologia
Specialista in Medicina interna
Napoli (NA)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa