Asportazione del fascio del crociato anteriore

06 settembre 2008

Asportazione del fascio del crociato anteriore




02 settembre 2008

Asportazione del fascio del crociato anteriore

Buon giorno Dott. Rollo. in relazione alla domanda posta inerente all'operazione al ginocchio sx, Le confermo che mi hanno asportato un fascio del crociato anteriore. I miei dubbi ora sono i seguenti: Quanto tempo è necessario prima di inizre a giocare a calcio? il ginocchio puo' avere dei problemi in futuro? Per quale motivo non è stato ricostruito il fascio danneggiato? Aspetto sue risposte in merito. Grazie della cortesia. Distinti saluti

Risposta del 06 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


Avranno ritenuto che il fascio restante evesse una sufficiente tenuta e desse una buona stabilità al ginocchio. I tempi di recupero dipendono dal tono muscolare e dalla propriocettività. Esegua un test isocinetico che consiste in un esercizio per verificare la differenza di forza e resistenza muscolare tra una e l'altra coscia. Il risultato sarà utile per la prognosi.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube