Dieta sportiva

19 dicembre 2004

Dieta sportiva




Domanda del 16 dicembre 2004

Dieta sportiva


Mio fratello è un'assiduo frequentatore di palestre e per far crescere la massa muscolare, (sottto consiglio degli istruttori) mangia tutti i giorni bistecche, albumi, latte e cereali (in quantità smisurata!!), non consuma dolci, zuccheri. Inoltre assume proteine (acquistate nei negozi sportivi). A quali conseguenze può andare incontro con l'uso di quest'ultime? Quali sono le quantità e cosa deve mangiare un ragazzo che fa body building tutti i giorni per circa 2-3 ore al giorno. Grazie
Risposta del 19 dicembre 2004

Risposta di:
Dott.ssa GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Non sono un dietologo dedito a sportivi di questo genere per cui non posso darle aiuto più di tanto. In generale trovo sconsiderato questo modo di fare ginnastica e di alimentarsi.
Suo fratello deve fare attenzione alla funzionalità renale, perché una dieta iperproteica mette a dura prova le cellule di filtrazione e di riassorbimento dei reni. Deve bere 2 litri-2 litri e mezzo di acqua al giorno, possibilmente a blocchi di mezzo litro. Controllerei almeno ogni 6 mesi la creatinina clearance e l'uricemia. Quest'ultima rischia di alzarsi per l'introito di troppe purine (con la carne) e, se l'idratazione non è sufficiente, i cristalli di urato possono depositarsi nelle articolazioni provocando una Gotta . Controlli sistematici sono quindi auspicabili.
Un caro saluto e auguri di Buone Feste.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Alimentazione


Vedi anche:


Potrebbe interessarti