Distacco posteriore del vitreo

24 novembre 2016

Distacco posteriore del vitreo




23 novembre 2016

Distacco posteriore del vitreo

Salve, giorni fà recandomi dal mio oculista perchè vedevo dei lampi dall'occhi DX mi ha riferito che ho avuto il distacco posteriore del Vitreo.
L'indomani effettuando un'altra visita ha notato una piccola lacerazione alla retina che la sera prima non c'era e così mi ha prenotato subito l'intervento con il laser per saldare e rinforzare la retina.
Adesso dopo un'altra visita mi dice che la retina è perfetta e senza pericolo di distacco.
Come cura sto facendo il Vitreoclar Crono.
Però io continuo a vedere corpi mobili, mosche e la cosa che mi dà più fastidio è il vederci annebbiato.
Mi chiedevo se sparirà questo annebbiamento o dovrò conviverci per sempre. . . .
e se si. . . .
quanti giorni dovranno passare. . . .
Cordialità
Peppe

Risposta del 24 novembre 2016

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI LANFREDI


la cosa migliore eseguire oct retina+retinografia per stabilire se la retina risulta lacerata o meno. il vitreoclar un prodotto utile ma come palliativo. non potendo di persona visitarlo parlo per esperienza personale. mn 25/11/2016.

Dott. Giovanni Lanfredi
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
MANTOVA (MN)

Ultime risposte di Occhio e vista

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa