Ecocardiografia transesofagea

17 gennaio 2008

Ecocardiografia transesofagea




10 gennaio 2008

Ecocardiografia transesofagea

HO 49 anni nel luglio scorso ho avuto un episodio in cui ho perso il 50% del capo visivo dell'occhio destro, episodio durato un paio di ore. Ho fatto molti accertamenti tra cui quello in oggetto dal quale è risultato: aneurisma del setto interatriale, scollamento della membrana della fossa ovale (23mm), presenza di shunt sx/dx di lieve entità, dopo somministrazione guclosata e manovra di valsalva si osservava passaggio di microbolle da dx a sx (circa 20) conclusione: aneurisma del setto con pervietà del forame ovale. Chiedo cosa prevede il protocollo in questa patologia? Posso prendere l'aereo, lo chiedo perche ho avuto episodi di fastidiosa emicrania appena sopra il naso nella fase in cui l'aereo abbassava la quota per l'atterraggio, episodi che facenso una certa compensazione non ho più avuto o meglio molto attenuati. grazie Luca

Risposta del 17 gennaio 2008

Risposta a cura di:
Dott.ssa ELEONORA SATURNO


Egr signore,

la pervietà del forame ovale predispone ad eventi ichemici cerebrali, per cui é consigliabile rivolgersi ad un cardiologo per valutare l'opportunità di trattamento risolutivo o preventivo.

Cordialmente

Dott. Ssa Eleonora Saturno
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Neurologia
ROVATO (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa