Frattura 4° metacarpo mano destra

16 agosto 2008

Frattura 4° metacarpo mano destra




26 luglio 2008

Frattura 4° metacarpo mano destra

Salve, in data 06/06/08 mi sono fratturato il 4° metacarpo. All'ospedale il medico mi diceva che era consigliabile applicare due fili di K perchè la frattura era obliqua e poteva esserci lo scivolamento dell'osso con complicazioni di uno scivolamento dell'anulare sull'indice. Dopo 40 gg mi venivano tolti i due fili (tra l'altro senza fare una radiografia). Facevo una radiografia privata e il radiologo mi diceva che c'era ancora la frattura in corso con uno scivolamento del metacarpo. Lo scivolameento si traduce con un'evidente spostamento dell'anulare sull'indice lasciando uno spazio di circa 2 cm tra le unghie. Il medico che mi ha operato sostiene che l'anulare rientrerà vicino al medio, c'è questo spazio perche c'erano i fili di k e il dito è stato in posizione così per 40 gg. Domanda: è vero che con un po di fisioterapia rientrerà? Se no, è il caso di un altro interevento da parte di qualche bravo chirurgo della mano? Grazie Giovanni

Risposta del 16 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


se lo scivolamento cioè la scomposizione dei capi ossei, non è consistente, io consiglierei di non ricorrere nuovamente ad interv chirurgico, per intanto la fisoterapia la potrà aiutare.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube