Frattura radio e ulna

27 marzo 2006

Frattura radio e ulna




22 marzo 2006

Frattura radio e ulna

Mia figlia il giorno 25\05\2005 si è fratturata il polso destro radio e ulna, leggo il testo del referto medico:frattura completa con disassamento dei monconi all’estremo distale del radio all’apofisi stiloide dell’ulna.
Dopo 30 giorni di gesso fin sotto l’ascella lo stesso viene rimosso e guardando il braccio di mia figlia si vedeva chiaramente un ematoma interno al livello del gomito, chiedo ai medici e mi dicono tutto normale.
Passano i giorni e mia figlia comincia a lamentarsi che nella parte interna dell’avambracio ha perso tutta la sensibilità. Torno dall’ortopedico e mi risponde che è tutto normale che sono cose che possono durare una ventina di giorni
A tuttoggi 22\03\2006 mia figlia soffre ancora di questa forma di disestesia all’avambraccio destro
Nel frattempo sono stato consigliato a far eseguire a mia figlia una eletromigrafia di cui le leggo l’esito: i tracciati evidenziano lievi segni di sofferenza del nervo interosseo posteriore di destra.
I medici mi hanno detto che molto probabilmente potrebbe essere stato il gesso a causare questa disestia.
Dopo tutto quello che le detto in tutto questo non ci capisco più niente volevo sapere se ci sono esami più approfonditi da fare e se tutto questo può dipendere veramente dal gesso troppo stretto?
In attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente

Risposta del 27 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE INTERNULLO


Dovrebbe risolversi in circa 6-8 mesi dal trauma il problemma nervo. Consiglio eseguire ciclo di Epix x 3-4 ore al di x 21 gg (800-710124, medical service bologna) prendendola in affitto aiuterà a risolvere il disturbo. Non so dove abita, ma le consiglio eventualmente dopo consulti altro collega.
g. Internullo
specialsita in Chirurgia della Mano

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube