Ipoglicemia idiopativa tardiva

09 febbraio 2006

Ipoglicemia idiopativa tardiva


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


06 febbraio 2006

Ipoglicemia idiopativa tardiva

da un po' di tempo tanta stanchezza, sbalzi di umore sonnolenza mal di testa coliche intestinali. Test curva glicemica con valore di 50 glucosio ai 180 minuti. Picco insulinico ai 180 minuti. Sto seguendo dieta priva zuccheri semplici, va un po' meglio. Vorrei approfondire, l'unica cosa che negli ultimi due anni ho fatto è statao sottopormi a cure erboristiche disintossicanti (es. Uso di cardo mariano, tarassaco, depurativo antartico della ditta decottopia). . Con parecchia frequenza -quasi 1 volta al mese-. Ero convinta di sentirmi meglio disintossicandomi. . . Potrebbbe aver danneggiato il metabolismo??? Possibile avere nome di specialista vicino a Verona. Grazie, Elena G.

Risposta del 09 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


nelle ipoglicemie tardive molto spesso come concausa esiste uno stato ansioso. . . . La dieta consigliata ipoglucidica va bene. . . Non so rispondere se le cure erboristiche abbiano avuto un ruolo. . . Comunque sospendendo per un adeguato periodo di tempo si potrebbe valutare se il problema si ripresenta o meno. Come da regolamento non possiamo dare nominativi precisi. . . . Comunque Le consiglio di consultare il centro diabetologico/endocrinologico a Lei piu' vicino. Cordiali saluti.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Alimentazione

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa