Miosi

08 ottobre 2004

Miosi




05 ottobre 2004

Miosi

possibile sapere cause e cura della pupilla di Adie?ne soffro da 4 anni e NESSUNO sa darmi informazioni! Grazie

Risposta del 08 ottobre 2004

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO PAGANELLI


Probabilmente si tratta di una lesione del ganglio ciliare (a volte di origine virale): nella fase acuta la pupilla risulta dilatata con un riflesso fotomotore assente o torpido, associato ad una riduzione dell'ampiezza accomodativa e ad una anomala lentezza nella miosi fisiologica nello sguardo per vicino.
Con il tempo la pupilla diviene miotica e si può verificare interessamento anche dell'altro occhio.
Si può verificare un'atrofia settoriale dell'iride, legata alla denervazione del muscolo sfintere pupillare conseguente alla lesione del ganglio ciliare.
Osservando la pupilla con un biomicroscopio ( lamapada a fessura ) si notano movimenti di tipo " vermicolare" nelle restanti porzioni dello sfintere irideo durante la costrizione legata al riflesso fotomotore.
Si tranquillizzi, a parte lacomplessa descrizione, è in realtà una condizione per la quale non vi sono ( e non necessitano) terapie.

Dott. claudio paganelli
Specialista convenzionato

Ultime risposte di Occhio e vista




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa