Paura di cadere

02 dicembre 2014

Paura di cadere




02 dicembre 2014

Paura di cadere


Buon giorno dottore, mia madre di 86 anni soffre di capogiri.
Ha fatto un ecodoppler ai tronchi sovraortici le trascrivo l'esito" modico ispessimento parietale diffuso di entrambi gli assi carotidei, accenttuantesi in sede di biforcazione sinistra, ove si segnala la presenza di piccola stratificazione fibrosa, d'aspetto omogeneo e distribuzione eccentrica, attualmente priva di valenza emodinamica. Valori velocimetrici sisto-diastolici preservati ai vari livelli d'indagine. Arterie vertebrali con decorso lineare nel tratto V2 e flusso orttogrado conservato" ;. E'stata fatta una visita dall'ottorino per gli acufeni di cui soffre, ma non è risultato niente. In mia madre ultimamente, in seguito a questi capogiri, è sorta la paura, non vuole più uscire di casa, continua a ripetere che può cadere, che alla sua età potrebbe morire. . .
Mia madre segue una terapia con enalapril e eurotirox. Mi può dare un consiglio? Grazie, cordiali saluti Anna.

Risposta del 02 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente probabilmente vista l'età sua madre soffre di Artrosi cervicale con degli osteofiti che in alcune situazioni possono schiacciare l'arteria vertebrale per cui le consiglio una visita da un ortopedico. Inoltre faccia bere alla mamma almeno dieci bicchieri di acqua al giorno e controlli se soffre di Anemia e con il dosaggio delle proteine totali se ci sono deficit nutrizionali. Anche la carenza di calcio e vitamina D favoriscono le vertigini. Come vede qualche approfondimento è necessario

Buona serata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube