S-transferrina

06 novembre 2004

S-transferrina




Domanda del 02 novembre 2004

S-transferrina


Gentili signori, avendo avuto un calo di ferro per emorragie mestruali da menopausa (valori del ferro: 28 mucrog/dL risultato del giugno 2004) l'endocrinologa mi ha prescitto fiale di ferrum Hausmann, 1 fiala al giorno per un mese, per un totale di tre mesi alterni. Ho terminato la cura e rifatto le analisi del sangue il cui risultato è il seguente , ferro toale 102 microg/dL e S_transferritina 379. C'e un sovraccarico di ferro?E' pericoloso Tengo a precisare che la mancanza di ferro è relativa a questi episodi di emorragie, poichè mai in vita mia ho avuto carenze di ferro. Grazie e cordiali saluti Maurizia
Risposta del 06 novembre 2004

Risposta di LUIGI PAESANO


Gentile signora,
per valutare correttamente l'instaurarsi di un sovraccarico di ferro sarebbero necessari altri dati di laboratorio, tra cui per lo meno una ferritina. Tuttavia il sovraccarico marziale (cioè di ferro) si instaura, in genere, nel corso di circa 20 anni; per tale motivo ritengo che non debba preoccuparsi. Comunque, ne anche parli con il suo medico di famiglia, che saprà certamente monitorare la situazione.
Distinti saluti

Dott. Luigi Paesano
Universitario
NAPOLI (NA)



Il profilo di LUIGI PAESANO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Malattie delle valvole cardiache: cause, sintomi e cure
Cuore circolazione e malattie del sangue
25 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Malattie delle valvole cardiache: cause, sintomi e cure
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo