Tenosinovite del polso

16 aprile 2008

Tenosinovite del polso




13 aprile 2008

Tenosinovite del polso

Salve sono una casalinga e commessa part-time di 48 anni. Circa un anno e mezzo fa mi è stata diagnosticata una tenosinovite al polso destro, trattata con antinfiammatori locali, ghiaccio, ionoforesi con antinfiammatorio e ultrasuonoterapia. Nonostante ciò il dolore non è cessato del tutto. Da tre mesi anche nel polso sinistro mi è stata diagnosticata una tenosinovite (da accertamenti ecografici) con versamento. Ho ricominciato a prendere antinfiammatori, ghiaccio e sotto consiglio medico ho applicato un tutore per impedire i movimenti, ma non vi è stato nessun miglioramento. Faccio presente che non faccio movimenti ripetitivi, come mi è stato sempre domandato dai medici. A questo punto vorrei chiederle cosa altro potrei fare, e se devo rivolgermi ad uno specialista, a quale. Grazie mille

Risposta del 16 aprile 2008

Risposta a cura di:
Dott. MATTEO LIBROIA


Ortopedico, eventuali infiltrazioni, eventuale intervento chirurgico.
Cordiali saluti.

Dott. Matteo Libroia
Casa di cura convenzionata
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa