Trauma contusivo 5°metacarpo e versamenti

20 gennaio 2006

Trauma contusivo 5°metacarpo e versamenti




16 gennaio 2006

Trauma contusivo 5°metacarpo e versamenti

gentile dottore, sono circa circa 3 mesi ke ho un problema alla mano dx. dopo aver urtato, mi è stato diagnosticato un forte trauma contusivo all'altezza del 5° metacarpo. gli rx none videnziavano nessuna frattura. dopo aver passato 20 gg con una ortesi rigida e dei cerotti a lento rilascio di antidolorifici ho fatto 10 sedute di fisio(tens, laser e magneto) prolungati con altre 10 sedute in abbinamento al danzen. dopo aver fattouna ecografia, a circa 2mesi dall'infortunio mi è stato diagnosticato un versamento di 1, 7mm e un'altro di 0, 8mm. ripeterò l'ecoo tra una settimana, a circa un mese dalla prima, ma la situazione non è cambiata dai molto. la mano è ancora gonfia e dolente in alcuni punti. Che mi consiglia?grazie

Risposta del 20 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE INTERNULLO


E' molto strano che lei dopo 1 mese abbia ancora dolori alla base del V metacarpo. Le consiglio rx mano oblique a 45° in supinazione e pronazione per escludere sublussazioni.
G. Internullo
Specialista in Chirurgia della Mano

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa