Vba2c

13 aprile 2013

Vba2c




12 aprile 2013

Vba2c

Salve dottore ho avuto 2 cesarei il primo per sofferenza fetale durante il travaglio, il secondo a travaglio iniziato e utero dilatato e bimbo incanalato perche i medici non hanno voluto farmi provare. Le chiedo se per una terza gravidanza sia possibile un parto spontaneo o e troppo rischioso grazie in anticipoper la cortese risposta

Risposta del 12 aprile 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


io personalmente sconsiglio un parto vaginale dopo 2 tagli cesarei a meno di voler affrontare rischi considerevoli. In letteratura sono descritti parti vaginali dopo 2 tagli cesarei ma. . . . Compaiono in letteratura

drcammelli


Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)
Risposta del 13 aprile 2013

Risposta a cura di:
Dott.ssa ERMENEGILDA BELLUCCI SESSA


Gentile Signora, mi pare strano che non abbia partorito la seconda volta a dilatazione già avvenuta, molto probabilmente c'erano altri impedimenti di cui Lei non riferisce. La valutazione della possibilità si fa a termine, con la misura ecografica transvaginale del segmento inferiore uterino (la zona della cicatrice del cesareo): ci sono delle precise linee guida nazionali, per cui se la misurazione è al di sotto di un determinato valore, è impensabile sperimentare un travaglio e quindi un parto naturale. Le faccio i miei auguri
E. Bellucci Sessa

Dott. Ssa Ermenegilda Bellucci Sessa
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa