Bocca asciutta e bruciore alla lingua

19 maggio 2014

Bocca asciutta e bruciore alla lingua




14 maggio 2014

Bocca asciutta e bruciore alla lingua

Vi contatto per un fastidio che mi affligge già da qualche mese. Ho seguito una terapia data da un medico gastroenterologo con pantorc da dicembre fino a marzo inoltrato per Ernia iatale e Gerd (40 mg mattina e sera per due mesi - poi scalato a 20 mg una volta al giorno) Ad Aprile ho cominciato ad accusare problemi di bocca amara, asciutta e lingua che brucia. Ho fatto vari controlli (gastroenterologo - esami del sangue) e non si riesce a capire da cosa dipendi. Ho fatto iniezioni di vitamina b12 per presunta carenza vitaminica. Seguita ulteriore terapia con GerdOff x 10 gg. Esami del sangue ok. Il fastidio si manifesta varie volte nel corso della giornata e talvolta è accompagnato da senso di bruciore di stomaco. Ma se dipendesse dallo stomaco, vuol dire che la cura non è servita? Chiedo un Vostro cortese parere. Grazie

Risposta del 19 maggio 2014

Risposta a cura di:
Dott. ROBERTO PERRONI


Buongiorno e scusi per l'attesa di risposta. Sicuramente il primo passo è una visita odontoiatrica per accertare non ci siano problemi locali che possano accentuare eventuali effetti collaterali dei farmaci che assume. Dato per scontato che la visita dia esito negativo per patologie locali, si deve controllare sideremia e transferrinemia visto che una carenza di ferro si accompagna a problemi gastrici e che può manifestarsi come disepitelizzazione della lingua e delle mucose, con alterazioni del gusto e bruciori. Le consiglio, in ogni caso di bere molto per idratarsi.
Cordiali salut
Dr Perroni

Dott. Roberto Perroni
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
LECCO (LC)

Ultime risposte di Bocca e denti




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube