Bruciore al naso dovuto ad abuso di cocaina

31 ottobre 2014

Bruciore al naso dovuto ad abuso di cocaina


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


26 ottobre 2014

Bruciore al naso dovuto ad abuso di cocaina

Vorrei sapere se esiste un rimedio contro il bruciore ai setti nasali causato da abuso di cocaina e ferita aperta all'interno della narice.

Risposta del 31 ottobre 2014

Risposta a cura di:
Dott. CLEMENTE POTENZA


Non esiste un rimedio efficace se non l'interruzione dell'uso della droga. la cocaina determina una vasocostrizione (riduzione prolungata dell'apporto di sangue ai tessuti) e ciò provoca delle necrosi. La ferita aperta è una necrosi.
Gli esiti di tali necrosi saranno una perdita delle cartilagini che determinerà delle alterazioni estetiche molto gravi, per inciso poco trattabili con chirurgia ricostruttiva se l'uso della cocaina non viene interrotto subito.
Se si attua l'interruzione e le necrosi non sono troppo avanzate le mucose si ripareranno spontaneamente semplicemente con l'uso di spray e gel umidificanti (a base di soluzione salina e acido ialuronico) se le necrosi sono molto profonde si dovranno porre in essere degli interventi ricostruttivi che, comunque, saranno destinati all'insuccesso se non si sarà interrotto l'uso.

Dott. CLEMENTE POTENZA
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista in Dermatologia e venereologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Pelle

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli