Dermatite periorale

09 febbraio 2007

Dermatite periorale




24 gennaio 2007

Dermatite periorale

E' da anni che soffro di dermatite periorale che comunque, con creme come il Metronidazolo nel giro di un paio di mesi mi è sempre scomparsa. Questa dermatite mi si presentava circa ogni 2 o 3 anni.
Dal mese di settembre mi si è presentata in forma molto + estesa (mentre prima era vicino alla bocca e al naso, adesso mi prende anche parte delle guance) e non mi passa.
Il mio dermatologo attualmente mi fa mettere la crema ROZEX, ma inutilmente. Mi ha anche fatto fare una cura di antibiotico MIRACLIN per ben 6 settimane a dosaggi prima + forti e poi scalando. Durante questa cura mi è passata ma come l'ho finita mi è ricomparsa la dermatite. Adesso mi suggerisce di fare ancora la cura antibiotica ma io non sono d'accordo. E' possibile che non si possa fare altro? Io ho 47 anni ma non sono ancora in Menopausa, non so se può influire. E' possibile fare qualche testper vedere da che cosa dipende? Grazie

Risposta del 09 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. LUIGI LAINO


Gentile Signora,

La risposta alla sua domanda su possibili test per la valutazione della DERMATITE PERIORALE nella donna è ASSOLUTAMENTE SI.

Essa si associa frequentemente a dismenorrea ed alterazioni sierologiche del asse gonadico, oltrechè a legami con allergie anche da contatto: per tutto ci sono tests specifici, ma ricorrere nuovamente (visti gli insuccessi terapeutici) al DERMATOLOGO è d'obbligo.

Carissimi Saluti.
Segreteria info 06. 70. 49. 78. 13

Dott. Luigi Laino
Ricercatore
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Pelle




Vedi anche:
Ultimi articoli
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa