Ernia del disco

22 novembre 2006

Ernia del disco




20 novembre 2006

Ernia del disco

Egr. Dott. ho 19 anni e da alcuni mesi soffro di dolori alla schiena per cui ho fatto una RM da cui risulta: Lieve spianamento della fisiologica lordosi lombare ed atteggiamento scoliotico lombare D covesso. Non si osservano alterazioni morfostrutturali delle vertebre in esame. Il disco intersomatico L5-S1 presenta spessore e segnale ridotti in T2 per fenomeni di degenerazione ed ernia posteriormente nel canale vertebrale a sede mediana, a parziale sviluppo discendente, comprimendo il sacco durale. Margine posteriore convesso del disco intersomatico L4-L5. Regolare spessore e segnale dei restanti dischi intersomatici esplorati. Canale vertebrale di ampiezza conservata. Cono midollare in sede, di regolare spessore e segnale. Consultato un ortopedico l'unico consiglio certo che mi ha detto e quello di non intervenire assolutamente chirurgicamente poi qualsiasi altra terapia andava bene. Vorrei sapere se è giusto visto che dopo una settimana di FELDENE il dolore alla schiena si è attenuato ma la gamba non riesco comunque a stenderla e a camminare normalmente. Quale altra terapia fare. Grazie e scusa per essermi dilungato.

Risposta del 22 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO TEDESCO


Penso sia utile eseguire una EMG all'arto inferiore interessato, per veder se vi sono segni di deficit neurologico.
dott. Paolo Tedesco

Dott. Paolo Tedesco
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista in Ortopedia e traumatologia
VENEZIA (VE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube