Intervento - ferita aperta

11 dicembre 2004

Intervento - ferita aperta




09 dicembre 2004

Intervento - ferita aperta

In seguito ad un intervento all'addome, ho una ferita che non si è chiusa: l'escara è stata asportata da un medico pochi giorni fa (con l'escara sono caduti anche i lembi della ferita ormai morti. . . ), ma ora la ferita è "a carne viva", non si forma più la crosticina. Sto mettendo del mercurio cromo per tenere sterile la parte ed un cerotto ipoallergenico. Ho un bel buchino, fortunatamente piccolo (circa 1cm). Cosa potrei usare per ricreare il tessuto mancante e magari prevenire una eventuale cicatrice ipertrofica o un cheloide? Creme tipo fitostimolina? Grazie. . !

Risposta del 11 dicembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. ANGELO FRANCO LANNUTTI


stick nitrato d'argento

Dott. angelo lannutti
Medicina generale convenz.
LANCIANO (CH)

Ultime risposte di Pelle




Vedi anche:
Ultimi articoli
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa