Maculopatia essudativa

11 marzo 2019

Maculopatia essudativa




Domanda del 05 marzo 2019

Maculopatia essudativa


Dopo aver fatto la cataratta, da circa 1 anno, soffro di maculopatia essudativa e ho già fatto 5 punture di lucentis con dei miglioramenti. Desidero sapere l'evoluzione della malattia, che so non curabile, e quali sono i centri specializzati in Italia e all'estero.
Risposta del 11 marzo 2019

Risposta di:
Dott.ssa ANNA LAURA GIACOMIN


Buongiorno ciò che deve sapere è che al buio non resterà anche se la vista può esssere bassa. Ci sono degli esercizi riabilitativi che si effettuano in centri specializzati per ipovisione, che consentono di imparare a sfruttare area di retina non coinvolta dalla maculopatia. Utili lenti filtranti per mzculopatia 427 nanometri. Sconsigliatissimi alimenti con grassi animali tipo burro e formaggi fresco e dolci. Drssa Anna Laura Giacomin Campodarsego (Padova)

Dott. Ssa Anna Laura Giacomin
Medico Ospedaliero
CAMPOSAMPIERO (PD)
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Occhio e vista


Vedi anche:


Potrebbe interessarti
Miopia: prevenire e correggere
07 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Miopia: prevenire e correggere
Presbiopia
03 settembre 2018
Patologie
Presbiopia