Morbo di charlin o sluder

13 gennaio 2005

Morbo di charlin o sluder




Domanda del 08 gennaio 2005

Morbo di charlin o sluder


Egregio dottore,da due settimane ho un forte dolore tra il naso e il sopracciglio dx nel medesimo lato mi lacrima abbondandemente l'occhio.Il dolore è fortissimo mi sono rivolta all'oculista il quale non ha trovato niente e mi ha mandata dall'otorino il quale mi ha prescritto una t.a.c. senza contrasto nei setti paranasali e nel naso.Dall'esame non è stato trovato nulla neppure sinusite.quindi l'otorino ha diagnosticato la sindrome di charlin e mi sta curando con applicazioni di tamponi nasali di anestetico,ho già fatto la terza applicazione ma purtroppo non ho avuto nessun miglioramento.Il medico continua a dire che non ci sono altri rimedi ,ma allora mi chiedo sarò costretta a soffrire in eterno ed a farmi questi tamponi o ecco la mia domanda ci sono altri rimedi?Vorrei un suo parere sulla diagnosi fatta e sulla cura applicata. Cordiali Saluti Mazzarino Pinuccia
Risposta del 13 gennaio 2005

Risposta di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Potrebbe trattarsi di una algia atipica del capo, con sintomi vegetativi. una forma del tipo della " Cefalea a grappolo" per capirci.
Le consiglio una visita presso un centro cefalee od un neurologo esperto per l'inquadramento diagnostico e la conseguente terapia.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
ROMA (RM)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Potrebbe interessarti