Problema dermatologico

18 giugno 2014

Problema dermatologico




16 giugno 2014

Problema dermatologico

l'uso di bifrizide da 30mg può causare indurimento della cute e macchie tipo morfea?
in tal caso a chi rivolgersi e cosa fare, grazie

Risposta del 18 giugno 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa OLGA CIOCCA


Le classi di antiipertensivi cui appartengono i principi attivi del bifrizide possono causare lesioni cutanee, talora con aspetti simil-cicatriziali, soprattutto sulle sedi fotoesposte, tuttavia non sono ancora stati segnalati casi di morfea con questo farmaco. Per accertare la diagnosi, in ogni caso, è necessario rivolgersi direttamente a uno Specialista, che può ritenere opportuna una o più biopsie cutanee e altri accertamenti per chiarire il quadro.

Olga Ciocca
Specialista in Dermatologia e venereologia

Ultime risposte di Pelle


Vedi anche:
Ultimi articoli
Lipomi: cosa sono e quando intervenire
21 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Lipomi: cosa sono e quando intervenire
Cisti sebacea: come si sviluppa, come si cura
19 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Cisti sebacea: come si sviluppa, come si cura
Psoriasi
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Psoriasi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube