Problema persistente occhi e cavo orale

02 dicembre 2007

Problema persistente occhi e cavo orale




29 novembre 2007

Problema persistente occhi e cavo orale

Buongiorno, da circa due mesi, dopo un forte mal di gola, accuso i seguenti sintomi: - congiuntive molto infiammate (color rosso carne) - palpebre gonfie - capillari dell'occhi molto piu' numerosi e visibili del solito - sensazione di corpo estraneo (sabbia) e occhio secco - leggera patina bianco-giallognola sulla lingua che anche se asportata ritorna Mi sono fatto visitare sia dal medico di base, sia dall'otorino, sia dall'oculista che mi hanno prescritto le seguenti cure ed esami. Medico di base Subito la prima settimana: antibiotico, antisettici cavo orale (tantum verde, benactiv gola) e Tobradex. Risultato: nessun cambiamento. Otorino: Test mononucleosi: risultato che l'ho avuta in passato ma ora risolta. Citomegalovirus: negativo. Tampone faringeo streptococco gr A: negativo. Non ha dato importanza alla patina sulla lingua. Dato che ha visto che avevo un po' di muco Fluimucil. Risultato:nessun cambiamento e di muco nemmeno l'ombra. Oculista: Flumezina per 15gg 3 volte al giorno Optive 4-5 volte al giorno Lipovisc prima di coricarsi Risultato: nessun cambiamento, perlomeno nessun peggioramento. Ora, ha distanza di circa due mesi dai primi sintomi mi trovo punto e a capo, con l'aggravante che sia il medico di base che l'oculista dal quale sono passato spesso per dei controlli non sanno piu' cosa fare. Spero che qualcuno mi sappia dare dei consigli riguardo a visite o esami da fare perche' il problema e' molto fastidioso e credo che se doveva passare per i fatti suoi era gia' passato. Possono essere sintomi riferiti ad altro che non e’ stato cercato? Ho 28 anni, vita regolare, palestra 4 volte la settimana, dieta sana, non fumo. Una cosa ho notato, sono uscito un paio di sabati fa la sera ed ho bevuto due birre e un cocktail, quando sono rientrato avevo gli occhi in condizioni pietose (forse l'aria fredda, non so) ma con tutti i sintomi molto accentuati e la patina sulla lingua era molto piu' spessa. Grazie e Cordiali Saluti

Risposta del 02 dicembre 2007

Risposta a cura di:
Dott. GREGORIO RIJILLO


Non è facile darle un consiglio,
il suo oculista le ha trovato degli infiltrati corneali?
Se si probabilmente si è trattato di una forma virale di cherato Congiuntivite che purtroppo lascia degli strascici per mesi, faccia comunque un controllo al fegato con le analisi e segua una dieta leggera senza alcool.
Saluti

Dott. Gregorio Rijillo
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
BOTRICELLO (CZ)

Ultime risposte di Occhio e vista

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa