Trauma al ginocchio

26 novembre 2014

Trauma al ginocchio




22 novembre 2014

Trauma al ginocchio

Salve, 3 mesi fa in seguito ad una caduta mentre camminavo ho subito un trauma al ginocchio, urtando quindi la rotula senza però alcun tipo di torsione o rotazione dell'articolazione.
In seguito al trauma, esternamente non si è mai osservato ne gonfiore ne altro.
Durante la normale deambulazione non ho problemi, non avverto dolori, e riesco a compiere ogni movimento senza limitazioni e senza dolore.
La situazione diventa problematica se invece cammino in discesa o se corro, infatti sono 3 mesi che non posso fare sport, in quanto si presenta questo dolore "internamente" alla rotula, quando il ginocchio ha un angolo di circa 30°-40° che non riesco però a localizzare in maniera precisa.
Ho già fatto una risonanza magnetica e sono andato da uno specialista ma nonostante riposo, l'assunzione di antinfiammatori, e svariate sedute di tecar come mi è stato indicato la situazione è pressoché invariata.
Attualmente ho finito le terapie che mi erano state proposte ma persistendo il dolore e prima di fare ulteriori tentativi avrei il piacere di sentire altri pareri.
Allego la risonanza.
https://mega. Co. Nz/#F!4I0EUZCS!CqduMvoV06rBja1m1k0L2w



Risposta del 26 novembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. PASQUALE PRISCO


Gentile paziente,
posso consigliarle di recarsi presso uno studio radiologico importante,
e di eseguire una radiografia comparativa delle rotule in proiezione assiale, in flessione a 30°, 60°, 90°, del ginocchio.
Forse con questo esame sarà più facile fare una diagnosi e quindi eseguire una terapia mirata per eliminare i suoi problemi.
Gradirei esere informato, se possiibile.
Saluti

Dott. Pasquale Prisco
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube