Come posso perdere peso? I consigli di Rachele Aspesi, farmacista

21 maggio 2022
Interviste, #nutrirelasalute, Speciale Estate, Video

Come posso perdere peso? I consigli di Rachele Aspesi, farmacista



Tags:

Non chiamatela dieta #nutrirelasalute con Rachele Aspesi, farmacista


In questa nuova puntata di #nutrirelasalute con la dr.ssa Rachele Aspesi, farmacista specializzata in educazione alimentare, parliamo di come perdere peso con una dieta che non è una dieta.



Non chiamatela dieta


Negli ultimi vent'anni il termine dieta è stato stravolto e trasformato in un concetto puramente numerico, di calorie, di zuccheri, di grassi contenuti, inerente esclusivamente alla necessità. Il termine dieta, invece, ha un significato etimologico completamente diverso da ciò a cui viene accostato al giorno d'oggi: dieta deriva dal greco diaita che significa "tenore o regime di vita" ed è, dunque, sinonimo di alimentazione corretta ed equilibrata, quella che ognuno di noi, in salute o per riconquistarla, dovrebbe assumere ogni giorno.

L'unica dieta che funziona veramente non è una formula magica miracolosa, ma è uno stile di vita sano che dura per sempre, che si impara strada facendo, che si adatta alle nostre abitudini familiari, che comprende regole ma anche eccezioni.

Come attivare il metabolismo? La piramide calorica

Il metabolismo è una macchina che consente all'organismo di utilizzare l'energia immagazzinata attraverso l'alimentazione. Fattori quali lo stress, la sedentarietà, scorrette abitudini alimentari come il salto della colazione o quello del pranzo, abbinate ad assenza di attività fisica, portano ad un rallentamento del metabolismo. Per ristabilire un equilibrio dobbiamo imparare a rispettare la piramide calorica: nella prima parte del giorno, a colazione, bisogna introdurre una buona quota calorica che ci consente di arrivare tranquillamente al pranzo. Man mano che trascorre la giornata e ci si avvicina alla cena è bene diminuire le calorie che si introducono con i cibi. In questo modo l'organismo assorbirà meglio gli alimenti che verranno metabolizzati durante la giornata e non accumulati e trasformati in adipe e aumento del peso.

Torta di farro e frutta. Le ricette di Rachele Aspesi

Ingredienti per 6 persone
  • 400 g di farina di farro integrale
  • 30 g di uvetta sultanina
  • 10 g di albicocche secche
  • 120 g di datteri
  • 50 g di mandorle sgusciate
  • 1 pizzico di sale
  • 500 ml di succo di mela bio
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 50 g di zucchero di canna grezzo
Come si prepara

Tagliare la frutta in pezzetti di circa 1 cm; ammollare l'uvetta in acqua tiepida per 30 minuti. Aggiungere alla farina un pizzico di sale e impastare con il succo; aggiungere le albicocche, i datteri e le mandorle spezzettate, poi l'uvetta, la cannella e lo zucchero di canna.

Infornare in uno stampo da 28 cm di diametro (o uno per plumcake) a 180°C per circa 25 minuti.

La dr.ssa Rachele Aspesi risponderà alle vostre domande

Scrivi alla mail di Dica33 info@dica33.it
La dr.ssa Rachele Aspesi risponderà alle vostre domande.
Rachele Aspesi
con la collaborazione di Lara Bellardita
NON CHIAMATELA DIETA
Salute ed energia con l'alimentazione funzionale
Edizioni LSWR



In evidenza:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Pfas nella catena alimentare: in pesci, crostacei e molluschi
Alimentazione
18 luglio 2024
Notizie e aggiornamenti
Pfas nella catena alimentare: in pesci, crostacei e molluschi
 Dubbi sulla cellulite? Le risposte della nutrizionista
Alimentazione
08 luglio 2024
Notizie e aggiornamenti
Dubbi sulla cellulite? Le risposte della nutrizionista
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa