Acne localizzata 24 anni

29 ottobre 2009

Acne localizzata 24 anni


Tags:


09 settembre 2009

Acne localizzata 24 anni

Gentile Dottore, sono una ragazza di 24 anni. Da 5 anni mi sono allontanata da casa per frequentare l'Università. Da allora ho iniziato a soffrire di Acne sul viso, localizzata però solo nella zona del mento (il resto del viso è pulito e non grasso). In 5 anni non sono mai stata da un dermatologo. Tuttavia ho fatto analisi del sangue anche a livello ormonale ed era sempre tutto a posto. Ho sempre pensato fosse una reazione psicosomatica ma non ho mai trovato risposte. Ci sono stati periodi in cui c'è stato un netto miglioramento rispetto alla fase iniziale ma non saprei dire a cosa fosse dovuto. Il problema mi crea molto disagio. Sono inoltre una persona abbastanza ansiosa ma non ho problemi particolari. Da un anno a questa parte conduco inoltre una vita molto sana, ho eliminato alcool, sigarette, ho una alimentazione equilibrata e una vita sessuale appagante. Frequento l'Università e nonostante problemi iniziali (cambi di facoltà e indecisioni), ho da un paio d'anni trovato un equilibrio anche dal punto di vista degli studi. In questo momento ho appena iniziato un anno di studi all'estero. Mi sono decisa a scriverLe perché non riesco proprio a capire quali potrebbero essere le motivazioni di questo disturbo, dato il momento così positivo della mia vita. Quando il disturbo è iniziato invece ho vissuto un periodo molto stressante dal punto di vista psicologico, solo nel giro di 3 anni ho ritrovato un equilibrio. Tornando al problema, le spiego che l'acne si concentra nella zona del mento e spesso è molto dolorosa, con brufoli abbastanza grandi e arrosamenti notevoli; la pelle non sembra eccessivamente grassa e non ho molte altre imperfezioni (punti neri, ecc). Ho imparato a struccare ogni sera il viso, a pulirlo a fondo, a idratarlo per evitare infezioni. Ma il problema persiste e d'estate tende ad aumentare. Spero in una Sua risposta. Se pensa che è ora che vada dal dermatologo le chiedo: sarò in Germania per un anno, va bene se ne trovo uno qui? La ringrazio

Risposta del 29 ottobre 2009

Risposta a cura di:
Dott.ssa SILVIA SUETTI


gentile ragazza,

non attenda oltremodo per affrontare la sua ACNE: la buona notizia è che ad oggi ogni tipo di acne si può e si deve curare con successo ed efficacia:

per farlo occorre rivolgersi al dermatologo, per chiarire da subito ed in ottemperanza a quello che si definisce "algoriitmo diagnostico terapeutico" dell'acne quale sia il suo problema e quali eventuiali connessioni internistiche abbia; in seguito si potrà stabili re la terapia più adatta al suo caso, topica, sistemica e/o in associazione a strumentazioni particolari, come ad esempio la luce pulsata dermatologica con manipolo selettivo per acne, atte ad impattare in modo significativo questa patologia.

cari saluti

Dott. Ssa SILVIA SUETTI
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)



Ultime risposte di Pelle



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Dermorexia: gli adolescenti e la cura della pelle
Pelle
05 luglio 2024
Notizie e aggiornamenti
Dermorexia: gli adolescenti e la cura della pelle
Tatuaggi, si possono eliminare?
Pelle
01 luglio 2024
Notizie e aggiornamenti
Tatuaggi, si possono eliminare?
Pelle infiammata: dalla prevenzione alla diagnosi
Pelle
14 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
Pelle infiammata: dalla prevenzione alla diagnosi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa