Nodulo sottocutaneo nel palato duro

07 aprile 2012

Nodulo sottocutaneo nel palato duro




31 marzo 2012

Nodulo sottocutaneo nel palato duro

buonasera. Ho da qualche tempo un nodulo sottocutaneo sul lato destro del palato duro che non vedo ma che sento solo passandoci la lingua. Sono stata dal medico di base che dopo un'accurata visita non ha notato nulla di anomalo nella mia bocca ma ha consigliato una visita dall'otorino, che dovrò fare tra un paio di settimane;in attesa, volevo domandare se mi devo preoccupare, anche perchè è da un paio di giorni che avverto un pò di fastidio nella zona circostante il nodulo;grazie in anticipo della risposta

Risposta del 03 aprile 2012

Risposta a cura di:
Dott. DIEGO RUFFONI


Gentile utente, l'otorino non sempre è un esperto del cavo orale, meglio sarebbe una visita da un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dott. Ruffoni Diego

Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Risposta del 07 aprile 2012

Risposta a cura di:
Dott. EMILIO NOLÈ


gentile utente

in presenza di una tumefazione a livello del palato bisogna fare una diagnosi differenziale in quanto tale patologia può essere di origine dentaria, mucosa od ossea. senza una visita specialistica, eventuali esami strumentali è impossibile porre una diagnosi.

le consiglio una visita da un patologo orale.

emilio nolè

patologia ed oncologia orale

Dott. Emilio Nole
Specialista attività privata
Ricercatore
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Torino (TO)
Risposta del 07 aprile 2012

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE PISANI


Gentile signora, in mancanza di una specifica dolenzia dentale escluderei un interessamento patologico dentale. Considerato, di seguito, che il palato duro non presenta lo strato sottomucoso e che lo strappo tra la mucosa ed il periosto è particolarmente doloroso, sono ritenuto a credere ad un interessamento osseo. Tenga, però, in giusta considerazione che in bocca le misure si moltiplicano o si dividono in millesimi, nel senso che ciò che percepisce, tramite la lingua, è abbondantemente alterato come dimensione

Dott. giuseppe pisani
Pubblica amministrazione
Specialista in Odontoiatria
Bari (BA)

Ultime risposte di Bocca e denti

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa