Puntura con la punta di una foglia di palma

23 aprile 2008

Puntura con la punta di una foglia di palma




20 aprile 2008

Puntura con la punta di una foglia di palma

Questa mattina mi sono accidentalmente punto ad una gamba con due aghi di foglie di palma. Il giardiniere che aveva tagliato le foglie, mi ha detto che è doloroso e che una volta gli è capitata la stessa cosa e ha dovuto sopportare il dolore per diversi giorni. Appena è successo ho sentito dolore, ma non credevo che continuasse. Invece a distanza di parecchie ore il dolore non accenna a diminuire. Cosa posso fare per alleviarlo? Devo davvero come il giardiniere sopportarlo per molto tempo? Grazie Enzo

Risposta del 23 aprile 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI SPORTELLI


La puntura di una spina puo' essere particolarmente dolorosa, se la spina e' abbastanza lunga come quelle della palma. Ma anche se puo' durare alcuni giorni, l'intensita' sara' di solito in diminuzione. Se il dolore, oltre che persistere, tende ad aumentare, potrebbe essere il segno di un'infezione sopraggiunta, e in quel caso bisogna pensare anche al tetano. Se si vuole ridurre la sintomatologia, si puo' usare un antidolorifico, come il paracetamolo, il diclofenac, la novalgina. Se si sospetta un'infezione, conviene recarsi dal medico che potra' prescrivere un antibiotico. In tutti gli altri casi, aspettare che passi. . .

Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)

Ultime risposte di Pelle




Vedi anche:
Ultimi articoli
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa