Sospetto cementoma

07 maggio 2013

Sospetto cementoma




02 maggio 2013

Sospetto cementoma

Buonasera dott.
Mio padre con storia clinica complicata(guarito da linfoma di hodking da circa 10 anni, due bypass coronarici di cui uno nn funzionante, tutti i possibili stent applicati, ) ha perso due denti arcata inferiore, paradontite acuta, con una formazione tipo cistica a livello mandibola sda uperiore. Da rx risulta sospetto cementoma, cosa fare? Eta' 60 anni, cn i problemi al cuore puo fare interventi alla bocca? Sn molto preoccupata. . . Grazie x l'attenzione

Risposta del 07 maggio 2013

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MAZZOCCO


Il cementoma (posto che la diagnosi radiologica sia esatta) è una lesione che solitamente non progredisce a tal punto da rendere indispensabile l'estrazione del ente e la rimozione dello stesso con un intervento chirurgico. Per cui le consiglierei, innanzie tutto di verificare, con un esperto chirurgo orale di un reparto ospedaliero o universitario, la veridicità della diagnosi esguita dal radiologo, poi seguire radiologicamente l'evoluzione della lesione del tempo con ortopanoramiche digitali eseguite con cadenza semestrale.

Dott. Mauro Mazzocco
Specialista attività privata
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Risposta del 07 maggio 2013

Risposta a cura di:
Dott. DIEGO RUFFONI


Gentile Utente, le consiglio una visita odontoiatrica dal vostro odontoiatra di fiducia, le cure odontoiatriche sono consigliate per evitare eventuali complicanze a livello cardiaco.
Dott. Ruffoni Diego

Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Mozzo (BG)

Ultime risposte di Bocca e denti

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa