Tigna

14 novembre 2004

Tigna




10 novembre 2004

Tigna

Gentilissimo Dottore, la mia bambina di 6 anni ha contratto a scuola (nella sua classe ci sono già stati altri casi) la tigna in zona del polso destro. Ora non so come comportarmi per la cura delle chiazze e per evitare il contagio anche agli altri membri della famiglia e per evitare che si espanda sulla bambina. La ringrazio se vorrà darmi una risposta. Daniela.

Risposta del 14 novembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. ANGELO SCALVINI


Per la cura di una tinea corporis in una bimba di 6 anni è possibile ricorrere alla griseofulvina per bocca (se la lesione è di una certa importanza o le lesioni siano multiple) o alla sola applicazione di un antimicotico mattino e sera per un periodo di 20-30 giorni. Se la lesione è singola la protegga con una garza e sopra metta, per tenerla in loco, una reticella. Essendo infettiva faccia attenzione a non far usare in famiglia gli stessi asciugamani.

Dott. Angelo Scalvini
Medicina generale convenz.

Ultime risposte di Pelle

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Psoriasi, combattiamola anche a tavola
26 ottobre 2020
Notizie e aggiornamenti
Psoriasi, combattiamola anche a tavola
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa