Ciambella salata allo yogurt greco, parmigiano e prosciutto

13 maggio 2016

Torte salate

Ciambella salata allo yogurt greco, parmigiano e prosciutto



Ciambella salata allo yogurt greco, parmigiano e prosciutto


La particolarità di questa torta salata è costituita dall'ingrediente principale, che regala a questa insolita torta salata morbidezza e leggerezza: lo yogurt. Naturalmente non deve essere yogurt zuccherato né alla frutta; anzi, è preferibile utilizzare quello greco, corposo come un formaggio, che esiste anche in versione "zero grassi", adattissima per questa preparazione, che ricorda la famosa torta allo yogurt, detta anche torta sette vasetti (perché si utilizza come misurino di farina, olio e altri ingredienti il vasetto contenente lo yogurt).

Ecco 10 cose da sapere sullo yogurt

1. Lo yogurt deriva dalla fermentazione del latte, dunque ne contiene i medesimi nutrienti ma risulta più digeribile. E spesso chi è intollerante al latte non lo è allo yogurt. Come il latte, è ricco di calcio - e di altri minerali quali potassio, fosforo, magnesio - proteine e carboidrati.

2. Lo yogurt contiene fermenti lattici, e può essere arricchito di probiotici, utilissimi per ripristinare o mantenere in buone condizioni la flora batterica intestinale, la quale "governa" - e questo non tutti lo sanno - l'80 per cento del nostro sistema immunitario. Proteggendo così l'organismo dall'insorgere di malattie infiammatorie intestinali ma non solo, anche dello stomaco o dell'apparato urinario, come la cistite, per esempio.

3. Scientificamente, durante la fermentazione del lattosio contenuto nel latte avviene un processo che lo trasforma in acido carbosillico, la componente che dà allo yogurt il caratteristico sapere acidulo.

4. I fermenti lattici contenuti nello yogurt aiutano a metabolizzare meglio le fibre, le proteine e i carboidrati: ecco perché lo yogurt è un alimento particolarmente digeribile.

5. Tra le azioni benefiche dei fermenti lattici vi è anche quella di generare vitamina K, importante nei processi di coagulazione del sangue.

6. I valori nutrizionali dello yogurt, il contenuto di grassi, proteine e quindi anche il valore calorico, variano in base al tipo che si sceglie di consumare: magro, intero, zuccherato, con frutta, greco, etc. (leggi: Il parere della nutrizionista).

7. Lo yogurt fa bene sia in caso di stipsi che, al contrario, in presenza di diarrea, proprio grazie ai fermenti lattici che contiene.

8. Nonostante sia acido, lo yogurt è consigliato anche in caso di reflusso gastroesofageo, in quanto limita l'acidità dei succhi gastrici.

9. Secondo recenti ricerche, i probiotici aiutano a prevenire le infezioni vaginali e alle vie urinarie, collegate a un malfunzionamento intestinale o disbiosi; quindi il consumo regolare di yogurt può aiutare anche in questo senso.

10. La differenza tra lo yogurt comune e quello greco non è dovuta soltanto a una diversa consistenza. Fermentati allo stesso modo, ed entrambi ricchi di Streptococcus Thermophilus e Lactobacillus Bulgaricus, seguono un diverso processo di lavorazione in fase di fermentazione. Mentre lo yogurt comune viene filtrato due volte, quello greco tre. Ciò incide sulla consistenza, appunto, ma ne modifica anche i valori nutrizionali. Lo yogurt greco contiene infatti meno siero, meno lattosio, meno sodio e meno zuccheri.



INGREDIENTI

confezione di yogurt greco da 250 g (non si butta il contenitore dopo l'uso, perché serve da misurino per gli altri ingredienti)
2 cucchiai di ricotta fresca
3 uova
3 vasetti scarsi di farina 00
1 vasetto di olio di semi di girasole
1 vasetto di parmigiano reggiano grattugiato
1 bustina di lievito per torte salate
100 g di prosciutto crudo in un paio di fette piuttosto spesse
Sape, pepe
Una noce di burro per imburrare lo stampo da ciambella

PREPARAZIONE

1. Prendi una ciotola capiente, versaci lo yogurt, ripulendo ben bene la confezione che userai d'ora in poi come misurino per gli altri ingredienti.

2. Aggiungi un misurino scarso di olio, la ricotta, le tre uova intere e mescola bene, fino a rendere tutto omogeneo.

3. Aggiusta di sale e pepe, aggiungi tre vasetti di farina setacciata, il parmigiano grattugiato, il lievito e mescola ancora per ottenere un composto liscio e omogeneo.



4. Taglia a dadini il prosciutto e incorporalo al composto. Imburra una teglia per ciambella col buco, ma va bene una normale teglia rettangolare, versa il composto della torta salata e inforna a 180 gradi per circa 40 minuti (dipende anche dal forno). Deve risultare dorata, croccante fuori, morbida e compatta dentro.

«Lo yogurt è certamente un alimento sano e consigliato nelle diete, anche in quelle ipocaloriche. Ma è necessario fare alcune precisazioni. Innanzitutto, un vasetto di yogurt intero al naturale dà circa 90 calorie; se totalmente magro ne apporta 60. Lo yogurt gelato, poi, è più calorico del normale yogurt, con circa 180 calorie ogni 100 grammi, per via della presenza di zuccheri. Ciò non toglie che un vasetto di yogurt magro sia un ottimo spezzafame a metà mattina o pomeriggio. Anche con l'aggiunta di frutta fresca. Al mattino a colazione, infine, con frutta e cereali, costituisce un'ottima riserva di energia per la giornata».

* Prof.ssa Evelina Flachi, specialista in Scienza dell'alimentazione-Nutrizionista.
Collabora con La Prova del cuoco, Raiuno, ed è presidente della Fondazione italiana per l'educazione alimentare



- Lo yogurt è un alimento molto versatile. Siamo abituati a consumarlo a colazione, oppure con frutta fresca, ma in realtà è un ingrediente di tutto rispetto anche in cucina, per preparazioni sia dolci sia salate.

- Lo yogurt in cucina è un valido sostituto di altri latticini, spesso più grassi e pesanti, e a volte anche del burro. È un vero jolly, che aiuta a mantenersi in salute mangiando! Per le preparazioni salate è più indicato quello greco, sia per la consistenza sia per il sapore, più corposo e rotondo.

A cura di Gloria Brolatti
Giornalista e food blogger
www.emoticibo.com


Vedi anche:


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO



Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Melanzane, ortaggio benefico ma attenzione ai condimenti
Alimentazione
15 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Melanzane, ortaggio benefico ma attenzione ai condimenti
L’oliva e i grassi buoni che fanno bene al cuore
Alimentazione
08 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
L’oliva e i grassi buoni che fanno bene al cuore
In forma con i peperoni
Alimentazione
01 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
In forma con i peperoni
L'esperto risponde