Teglia di paccheri in piedi, con noci e cannella

25 marzo 2018

Ricette Primi piatti

Teglia di paccheri in piedi, con noci e cannella



Un primo piatto scenografico e squisito, ma a ridotto contenuto di grassi. La morbida crema alla ricotta contrasta con la croccantezza delle noci e il tutto è accompagnato dal più invernale dei profumi: la cannella. Una spezia che siamo abituati a usare nei dolci, ma che può arricchire anche le pietanze salate creando una nota di sapore inedita e gradevole. E che dovremmo utilizzare più spesso, considerati i vantaggi nutrizionali legati al suo consumo, specie in questo periodo dell'anno quando si tende a introitare calorie in eccesso.

Ingredienti per 4/6 persone


Ingredienti Teglia di paccheri in piedi, con noci e cannella

400 g di pasta tipo paccheri (ne vengono circa 45/48)
1 manciatona di gherigli di noce (circa 12 intere)
2 peperoncini essiccati
mezzo cucchiaino da tè di cannella in polvere
1 stecca di cannella
600 g di ricotta fresca mista, di pecora e vaccina
80 g di parmigiano reggiano grattugiato
40 g di pecorino grattugiato
1 tazzina da caffè di olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b.

Come si prepara


Come si prepara teglia di paccheri

Porta a bollore una grossa pentola di acqua con dentro la stecca di cannella. Nel frattempo trita non troppo fini i gherigli di noce e i due peperoncini a cui avrai tolto i semi. Versa il tutto in un padellino antiaderente appena unto di olio e tosta le noci col peperoncino. Dopo pochi minuti, spegni e lascia raffreddare.

Quando l'acqua in pentola bolle, elimina la stecca di cannella, sala e butta la pasta; a metà cottura (secondo il tempo indicato nella confezione), scola la pasta e disponi i paccheri su un telo pulito ad asciugare e raffreddare, possibilmente in piedi affinché non si schiaccino. Conserva l'acqua di cottura della pasta.

In una ciotola versa la ricotta, il mix di parmigiano e pecorino (meno 2 grosse cucchiaiate che ti serviranno dopo), sale, pepe, la cannella in polvere e 1 cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Mescola bene e poi aggiungi il trito tostato di noci e peperoncino; mescola ancora per amalgamare il tutto. Ungi una pirofila che possa contenere i paccheri in piedi e comincia a riempire ogni pacchero con il composto di ricotta, a uno a uno, aiutandoti con un cucchiaino, e inserendo la farcia da entrambi i buchi, fino a riempire bene ogni pacchero; dopodiché disponili in posizione verticale, uno accanto all'altro, nella teglia oliata: si dovranno sostenere l'uno con l'altro.

Cerca di conservare un poco di farcia, che diluirai con un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta fino a ottenere una cremina da versare sopra i paccheri. Cospargi di parmigiano e pecorino e inforna a 200 gradi per circa 20 minuti; gli ultimi 5 minuti fai andare il grill per facilitare il formarsi della crosticina.


Il must della ricetta

Teglia di paccheri in piedi, con noci e cannella

È golosa senza appesantire questa pasta ripiena di grano duro, farcita con le proteine di un non-formaggio quale la ricotta; arricchita da un formaggio altrettanto particolare, nutriente e molto digeribile qual è il parmigiano reggiano; e con le noci, che apportano omega3 e omega 6, ovvero acidi grassi cosiddetti "buoni", il cui consumo giornaliero è raccomandato dalle più recenti ricerche scientifiche in quanto in grado di prevenire patologie cardiovascolari dovute a troppi grassi nel sangue, come ipercolesterolemia o elevati valori di trigliceridi.
A questo mix, che da solo basterebbe a promuovere per correttezza nutrizionale questo primo piatto - anzi a farne un piatto unico, soprattutto se accompagnato da verdure crude - si aggiunge la cannella, un'antichissima spezia, tra le più conosciute e utilizzate nel panorama dolciario.

A cura di:
Gloria Brolatti
Giornalista e food blogger
www.emoticibo.com


Vedi anche:


Ultimi articoli
Acqua, la migliore bevanda
21 agosto 2019
Notizie e aggiornamenti
Acqua, la migliore bevanda
Un’enciclopedia brassicola
18 agosto 2019
Libri e pubblicazioni
Un’enciclopedia brassicola
Cous cous di pesce e verdure
17 agosto 2019
Le ricette della salute
Cous cous di pesce e verdure
L'esperto risponde