I carboidrati (o glucidi)

14 giugno 2021

I carboidrati (o glucidi)


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


I carboidrati (detti anche glucidi) sono sostanze formate da carbonio ed acqua. Sono contenuti di norma negli alimenti di origine vegetale. I carboidrati sono il nostro rifornimento di energia, sia per le attività fisiche che mentali. In base alla loro composizione chimica i carboidrati vengono classificati in semplici e complessi.

I carboidrati semplici, comunemente chiamati zuccheri, comprendono i monosaccaridi, i disaccaridi e gli oligosaccaridi. I carboidrati complessi comprendono i polisaccaridi.

In un adulto medio si consiglia l'assunzione di carboidrati in una quantità pari al 50% dell'apporto calorico totale giornaliero. E' preferibile però assumere i carboidrati complessi perché non provocano picchi di zuccheri nel sangue (al contrario dei carboidrati semplici). Inoltre, i carboidrati complessi saziano per un periodo più lungo, sono ricchi di minerali e hanno anche una buona dose di fibre. Oltre a questo, hanno un effetto positivo sulla salute intestinale e possono diminuire i livelli di colesterolo.


Che cosa sono i carboidrati semplici e in quali alimenti si trovano?


I carboidrati semplici sono costituita da:

  • Monosaccaridi: glucosio (zucchero di mais), fruttosio (zucchero della frutta), galattosio (zucchero del latte
  • Disaccaridi: saccarosio e lattosio
  • Oligosaccaridi: raffinosio

I carboidrati semplici sono per così dire "calorie vuote", perché non hanno grandi benefici per l'organismo. A differenza di quelli complessi, entrano immediatamente in circolazione e forniscono energia velocemente. Questo comporta che il livello di zucchero nel sangue aumenta velocemente, ma precipita altrettanto rapidamente. Di conseguenza vi è un minor senso di sazietà e si è più inclini agli attacchi di fame e alla stanchezza. I carboidrati semplici si trovano negli zuccheri raffinati, nella farina bianca e derivati, nei dolci, nelle bibite zuccherate, ecc...


Che cosa sono i carboidrati complessi e in quali alimenti si trovano?


I carboidrati complessi sono costituita da:

Polisaccaridi: amilopectina (amido vegetale), glicogeno (amido animale), inulina

I carboidrati complessi, a differenza di quelli semplici, hanno molti benefici per il corpo. Infatti vengono assorbiti molto più lentamente dall'organismo, questo significa che il livello di zucchero nel sangue aumenta gradualmente. Si ha quindi un maggiore senso di sazietà con meno attacchi di fame. Contengono vitamina B, acido folico, calcio, ferro, magnesio, proteine e fibre. I carboidrati complessi si trovano nel riso, mais, miglio, frutta, lenticchie, fagioli, patate, prodotti integrali ecc...


Tags:

Alimenti: consigli e proprietà

I servizi di Dica33:

Ultimi articoli
Gambe in forma: i consigli di Rachele Aspesi, farmacista
Alimentazione
14 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Gambe in forma: i consigli di Rachele Aspesi, farmacista
Insetti come alimenti, approvata la vendita del verme della farina
Alimentazione
05 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Insetti come alimenti, approvata la vendita del verme della farina
Alla scoperta dell'idromele
Alimentazione
15 maggio 2021
Libri e pubblicazioni
Alla scoperta dell'idromele