Orecchiette integrali alla mousse di broccoli

13 marzo 2015
Ricette Primi piatti

Orecchiette integrali alla mousse di broccoli


Orecchiette integrali alla mousse di broccoli

Che broccoli, cavolfiori e cavolini di Bruxelles abbiano proprietà anticancerogene, specie nei confronti dei tumori all'intestino, è cosa ormai scientificamente dimostrata. La notizia è stata confermata di recente anche da due nuovi studi: dell'Istituto britannico per l'alimentazione e dall'Università John Hopkins di Baltimora (Usa). Secondo gli studiosi, il consumo di 1 Kg a settimana di cavoli e broccoli dimezzerebbe il rischio di ammalarsi. L'assunzione di germogli di broccolo, poi, sembra sia protettiva nei confronti del cancro al seno, perché le pianticelle inibirebbero lo sviluppo delle cellule staminali tumorali, interrompendo l'accrescersi della massa neoplastica (dell'University of Michigan comprehensive cancer center e pubblicato sulla rivista Clinical cancer research). Ciò grazie al contenuto di sulforafano e di isotiocianati, che avrebbero un'azione "disintossicante" per le cellule. Secondo uno studio pubblicato dall'American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine, i broccoli sarebbero anche un eccellente rimedio contro le affezioni polmonari, come l'asma. È altrettanto risaputo poi, che come tutti i loro "colleghi", detti crucifere, i broccoletti sono dei potenti antiossidanti, ricchi di vitamine (C, B1 e B2) e sali minerali (calcio, ferro, fosforo e potassio).
Insomma, ce n'è per farseli piacere.

Ma questo è il punto: non tutti li amano. O amano cucinarli per via dell'odore caratteristico che si sprigiona dai fornelli. Beh, per ovviare all'inconveniente, basta spremere un limone nell'acqua di cottura. O meglio, come nel caso della mia mousse di broccolo, nell'acqua della cottura a vapore, che meglio ne preserva le molteplici virtù. Gustosa ed elegante, questa crema ha il pregio di rendere il broccolo invisibile, così piace anche ai più piccoli. E di rivisitare a pieno titolo un classico della cucina italiana del Sud, completato nutrizionalmente dalla pasta integrale.

Ingredienti


  • 3 caspi di broccoli freschissimi
  • 1 cucchiaio di ricotta magra
  • 250 g di orecchiette integrali
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • 1 peperoncino fresco (facoltativo)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • 3 filetti d'acciuga

Come si prepara


1. Pulisci, privando delle foglie e del gambo i broccoli. Lavali e scolali mettendoli a cuocere a vapore. Dopo 25 minuti circa saranno cotti.

2. Intanto porta a bollore una pentola d'acqua per cuocere la pasta: quando bolle, sala e versa le orecchiette che cuoceranno in circa 7-9 minuti o come indicato nella confezione.

3. Prendi una padella, versaci l'olio e fai rosolare l'aglio pulito, a pezzetti, il peperoncino sbriciolato e i filetti di acciughe. Rosola a fuoco lento, finché le acciughe si sciolgono.

4. Disponi i broccoli al vapore in una ciotola, versaci l'olio aromatizzato e passa tutto col frullatore a immersione. Aggiungi un poco di sale se serve (assaggia, perché le acciughe sono già salate), poi unisci il cucchiaio di ricotta e mescola fino a ottenere una mousse con cui condirai le orecchiette dopo averle scolate.

Se avanza mousse, servi dei gustosi crostini, spalmandola su fette di pane ai cereali e completando con un'acciughina.

Crostone verticale


Cosa dice la nutrizionista

«Oltre ad avere pochissime calorie, e a essere uno degli alimenti più completi in natura, i broccoli - ricchi di fibra e dall'elevato potere saziante - sono alleati di ogni regime dimagrante. Perché sono particolarmente diuretici, perfetti quindi per combattere la ritenzione idrica».

* Prof.ssa Evelina Flachi, specialista in Scienza dell'alimentazione-Nutrizionista
Collabora con La Prova del cuoco, Raiuno, ed è Presidente della Fondazione Italiana per l'Educazione Alimentare

Lo sapevi che...

Nell'antichità, per i Greci e i Romani i cavoli e i broccoli erano alimenti sacri, perché li utilizzavano per curare diverse malattie. Ma erano anche funzionali: li consumavano crudi prima di un ricco banchetto per consentire all'organismo di assorbire meglio l'alcol.

A cura di:
Gloria Brolatti
giornalista e food blogger
www.emoticibo.com




Le ricette della salute:

Alimenti: consigli e proprietà

Vedi anche:
Ultimi articoli
Cous cous di pesce e verdure
28 maggio 2020
Le ricette della salute
Cous cous di pesce e verdure
Torta integrale di carote
26 maggio 2020
Le ricette della salute
Torta integrale di carote
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube