Crostata salata con asparagi e ricotta

24 aprile 2015

Torte salate

Crostata salata con asparagi e ricotta



verdure


Giocosa - sembra un dolce, anche nel nome - questa torta salata è invece un gustoso antipasto o un secondo di stagione a tutta leggerezza. Grande dono che la natura fa al nostro organismo a primavera, gli asparagi sono un ortaggio dalle insospettabili virtù al limite del terapeutico, che si traducono in una potente azione antinfiammatoria, ipotensiva, diuretica ed espettorante. Ricchissimi di potassio, oltre che di altri minerali e polifenoli, hanno proprietà drenanti conosciute già nell'antichità.
Alleati della linea, con le loro pochissime calorie (solo 25 per per ogni 100 gr) sono consigliati a chi è alle prese con la prova bikini! Anzi, si possono definire l'ortaggio anticellulite per eccellenza: per i bassi livelli di sodio, acqua e purine, riducono il ristagno di liquidi nei tessuti e aiutano a contrastare gonfiori e aumento di peso.

Poi sono una manna per la pelle: sali minerali quali il manganese e vitamine come la A e la B hanno un'azione protettiva per l'epidermide, a cui contribuisce anche il glutadione (o acetilcisteina) un potente antiossidante che protegge la pelle dai danni del sole e dagli effetti dell'invecchiamento.

Da non sottovalutare, inoltre, il contenuto di vitamina C, presente in modo massiccio (25 gr ogni 100), ovvero circa un terzo del fabbisogno giornaliero di una persona adulta; quello di calcio, fondamentale per la salute di denti e ossa; e, infine, quello di rutina, una sostanza che serve a rinforzare le pareti dei vasi sanguigni, migliorando circolazione e microcircolo, e prevenendo così la comparsa di capillari.

asparagi


INGREDIENTI

1 rotolo di pasta sfoglia già confezionato
1 mazzo medio di asparagi
250 g di ricotta vaccina magra
2 uova
1 cucchiaio di parmigiano reggiano
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cipollotto
2 fette spesse di prosciutto cotto
Sale e pepe

PREPARAZIONE

1. Pulisci gli asparagi, eliminando la parte bianca e pelandoli lievemente con uno spelucchino, poi mettili a bagno in acqua fredda. Monda e taglia a fette sottili il cipollotto, versalo in una padella in cui avrai aggiunto l'olio e fallo appassire a fuoco basso. Nel frattempo scola gli asparagi, tienine a parte una dozzina interi e taglia gli altri a tocchetti di un centimetro, circa. Versali nel tegame del soffritto, fai rosolare, copri e lascia cuocere per circa 10 minuti. Solo alla fine aggiusta di sale e pepe.

2. Distendi la sfoglia su una teglia, lasciando che appoggi sulla sua carta da forno per evitare di dover imburrare il contenitore, bucherella la pasta con i rebbi di una forchetta, tieni da parte e lascia riposare.

3. Taglia il prosciutto cotto a listarelle sottili.

4. Prendi una ciotola, versaci la ricotta, il parmigiano, le uova intere e il prosciutto; se è il caso, aggiungi poco sale. Quando gli asparagi sono cotti, uniscili al composto, avendo cura di asciugarli dell'eventuale liquido di cottura.

5. Versa il tutto nella teglia foderata di posta sfoglia, livella e poi con gli asparagi interi che hai tenuto da parte disegna una grata, come fosse una crostata. Inforna a forno caldo, a 180 gradi, per circa 30-35 minuti e servi la torta tiepida.

«La caratteristica più spiccata degli asparagi è quella di stimolare la diuresi e quindi sono indicati per combattere la ritenzione che colpisce tante donne. Ricchi di fibre, favoriscono il transito intestinale. Contengono però anche asparagina (un amminoacido che viene utilizzato nella sintesi delle proteine) e chi soffre di calcoli renali dovrebbe limitarne il consumo».

* Prof.ssa Evelina Flachi, specialista in Scienza dell'alimentazione-Nutrizionista
Collabora con La Prova del cuoco, Raiuno ed è Presidente della Fondazione Italiana per l'Educazione Alimentare

Gli asparagi sono un rimedio anti-stanchezza.Alleati dell'umore, gli asparagi aiutano a ritrovare le energie di cui, in questa stagione, spesso siamo carenti. Grazie al fosforo e alla vitamina B infatti combattono la stanchezza. Mentre i contenuti elevati di potassio e magnesio - che svolgono un'importante azione a livello del sistema nervoso centrale - contrastano stress, ansia e insonnia, tristezza, depressione e sbalzi d'umore. Gli asparagi infine possono contribuire ad attenuare la sindrome premestruale e aiutano a ritrovare la concentrazione.

A cura di Gloria Brolatti,
giornalista e food blogger
www.emoticibo.com


Vedi anche:


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO



Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Mele, un concentrato di sostanze benefiche per l'organismo
Alimentazione
22 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Mele, un concentrato di sostanze benefiche per l'organismo
Melanzane, ortaggio benefico ma attenzione ai condimenti
Alimentazione
15 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Melanzane, ortaggio benefico ma attenzione ai condimenti
L’oliva e i grassi buoni che fanno bene al cuore
Alimentazione
08 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
L’oliva e i grassi buoni che fanno bene al cuore
L'esperto risponde