Arrosto di maiale con spezie e ananas

03 marzo 2016

Carne

Arrosto di maiale con spezie e ananas



Arrosto di maiale con spezie e ananas


La carne di maiale si presta a essere lavorata con le spezie e si sposa molto bene con il sapore dolce della frutta. Ma l'arrosto speziato con l'ananas può essere realizzato anche utilizzando carne bianca, come il pollo. I benefici di questa pietanza sono comunque tanti: le spezie, in generale, possono essere considerate alla stregua di farmaci per le loro caratteristiche nutrizionali. Ma ora è sull'ananas che concentreremo ora la nostra attenzione.

Buono e sano, il frutto tropicale per eccellenza, ormai diffusissimo a ogni latitudine, è una miniera di virtù. Eccole.

6 cose da sapere sull'ananas:

1. È un potente antidolorifico. Non te lo aspettavi? Ebbene sì, l'ananas ha proprietà antalgiche, grazie a principi attivi ad azione fibrinolitica, che agendo a livello dei vasi sanguigni riducono la vasodilatazione, spesso conseguenza di infiammazioni o dolori localizzati.

2. Diuretico, grazie alla quantità di potassio contenuta, l'ananas è un nemico giurato della cellulite. Infatti, aiuta l'organismo a liberarsi dei liquidi in eccesso e contrasta i ristagni, come quelli che - infiammandosi - originano la cellulite. Per questo è utile consumarlo regolarmente per ovviare al disagio di avere gambe stanche e pesanti.

3. Contiene bromelina, una mix di proteine ed enzimi efficace per contrastare le dispepsie a livello gastrico e pancreatico e aiuta soprattutto nella digestione delle proteine, questo grazie a uno specifico enzima di cui è ricco il frutto. Contenuta nella polpa e nel gambo, la bromelina dell'ananas è così potente che viene estratta per uso fitoterapico e anche sintetizzata chimicamente a livello farmaceutico.

4. L'ananas ha un'azione decongestionante, antiinfiammatoria e antiedematosa. È quindi un alleato - oltre che dell'apparato digerente - anche dei tessuti e delle ossa.

5. È un frutto antiaging: le proprietà anti età sono dovute alla notevole presenza di vitamine A e C e ai sali minerali, quali calcio, fosforo e ferro, oltre al già citato potassio.

6. Come hanno dimostrato diversi recenti studi, oltre a proteggere la salute del cuore per via delle sostanze antitrombotiche che contiene, sempre grazie alla sua preziosa formula nutrizionale, l'ananas contrasterebbe la formazione di sostanza cancerogene nell'organismo.



INGREDIENTI

1 filetto di maiale di circa 800 g
1 ananas di medie dimensioni
1 cucchiaino di paprika dolce
1 cucchiaino di paprika piccante
Una spolverata di peperoncino macinato
1 grattugiata di noce moscata
1 macinata di pepe
1 scalogno
Mezzo bicchiere di birra
Sale
6 cucchiai di olio extravergine d'oliva

PREPARAZIONE

1. Lava e asciuga il filetto di maiale e poi mettilo a marinare con le spezie. Fai così: sul piano di lavoro versa tutte le spezie: paprika dolce e piccante, noce moscata (poca), peperoncino, pepe. Mescolale velocemente con le dita e poi sfregale sul filetto più volte, finché le polveri colorate resteranno attaccate alla carne.
Adagia il filetto così insaporito in un vassoio e aggiungi l'olio d'oliva. Lascia marinare in frigorifero per un paio di ore.

2. Pulisci l'ananas, taglia la calotta con il ciuffo di foglie, la buccia e poi anche il gambo più duro all'interno, infine taglia il frutto a tocchetti e tieni da parte.

3. Monda e affetta lo scalogno e fallo rosolare in un tegame (che contenga il filetto), utilizzando l'olio della marinata; quando lo scalogno è appassito e l'olio ben caldo versaci il filetto e fallo rosolare a fuoco vivace da tutti i lati, fino a formare una crosticina. Spruzza con la birra, aggiungi il sale (meglio grosso) e fai cuocere per 10 minuti circa.



4. A pochi minuti dal termine della cottura, aggiungi nel tegame l'ananas a tocchetti. Fai insaporire rigirando l'arrosto, cuoci ancora per pochi minuti, servi caldo.

«Con 40 calorie per 100 grammi l'ananas ha un apporto calorico medio; a livello dietetico, però, ha fama di frutto dimagrante. Precisato che non esistono alimenti "dimagranti" in sé e per sé, va detto che l'ananas non ha il potere di ridurre i grassi accumulati né di ridurre le calorie! È importante precisare che inserire una fetta di ananas come spuntino oppure come dessert a fine pasto non inciderà in maniera miracolosa ma nemmeno dannosa all'interno di una dieta ipocalorica, anzi! Date le elevate proprietà diuretiche e disintossicanti, l'ananas è un alleato della forma fisica e un alimento consigliato, specie se consumato lontano dai pasti».

* Prof.ssa Evelina Flachi, specialista in Scienza dell'alimentazione-Nutrizionista.
Collabora con La Prova del cuoco, Raiuno, ed è presidente della Fondazione italiana per l'educazione alimentare

- L'ananas può essere consumato fresco, al naturale. Oppure cotto o, ancora, in scatola. Certamente in quest'ultima versione perde molte delle sue proprietà. Anche le alte temperature in cottura distruggono gran parte die suoi preziosi componenti.

- Quando lo scegli al supermercato o al mercato, controllane il colore (se è troppo chiaro rischia di essere molto indietro di maturazione e dunque acerbo), le foglie che devono essere di un verde vivo e infine la consistenza: al tatto l'ananas dev'essere sodo e pesante. In ogni caso, in frigorifero - avvolto nei classici sacchetti di carta per ortaggi - si conserva per diversi giorni.

- Quanto alle tipologie, la più comune è l'ananas Cayenne, un frutto di grandi dimensioni, proveniente dalla Costa d'Avorio. Quello piccolo, perfetto per due persone e dal gusto leggermente vanigliato, si chiama invece Victoria. Il Gold, che come dice il nome è più dorato nell'aspetto, proviene dalla Costa Rica ed è il più ricco dio vitamina C.

- Questo frutto si presta a molte preparazioni in cucina, dal dolce al salato.

Oltre a essere consumato fresco, a fine pasto o come spuntino, l'ananassi presta a essere servito nelle insalate, con la carne o il pesce e naturalmente come dessert ed è l'ingrediente-base di moltissimi dolci.

A cura di Gloria Brolatti,
giornalista e food blogger
www.emoticibo.com


Vedi anche:


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO



Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Melanzane, ortaggio benefico ma attenzione ai condimenti
Alimentazione
15 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Melanzane, ortaggio benefico ma attenzione ai condimenti
L’oliva e i grassi buoni che fanno bene al cuore
Alimentazione
08 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
L’oliva e i grassi buoni che fanno bene al cuore
In forma con i peperoni
Alimentazione
01 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
In forma con i peperoni
L'esperto risponde